Contenuto Principale
Luca Bretta - L’1%, secondo album di inediti per il cantautore trentino/emiliano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 20 Novembre 2017 20:28

LucaBretta

Da una band a solista. Non è stato un salto nel buio. Come mai quella decisione?

Sì, parte per scherzo, poi le cose si fanno serie. Quando bisogna salire un gradino più grande del solito c’e’ chi continua, e c’e’ chi si ferma (per motivi comunque rispettabilissimi). L’esigenza di fare musica per me e’ enorme, e io ho deciso di continuare anche da solo.

I ricordi degli esordi in gruppo e poi da solo. Momenti belli e brutti che ti vengono in mente?

Momenti brutti veramente pochi. Avevo una band molto apprezzata dalle mie parti, composta dai miei migliori amici. Giravamo i locali trentini, suonavamo e bevevamo birra gratis. E' impossibile avere brutti ricordi! Da solista qualche brutto ricordo forse ce l’ho… I primi periodi e’ stato difficile ripristinare l’equilibrio musicale che avevo creato con la prima band. Ero solo contro il mondo. Oggi per fortuna ho trovato un gruppo di amici, prima di tutto, ma anche colleghi (Luca e Mattia) con i quali condivido il mio progetto musicale attraverso “All for disconnected”, l’etichetta che ho fondato l’anno scorso. Adesso non ci ferma piu’ nessuno, occhio…

Come nasce la tua musica?

Vivo, suono e scrivo. Queste sono le tre parole fondamentali. Catturo un esperienza della mia vita, ne faccio musica con uno strumento, e poi e’ lei stessa che mi detta il testo. Spesso parto da un concetto per poi svilupparlo, ma non e’ sempre così.

Se è vero il detto 'non c'è due senza tre...' ora siamo al terzo lavoro, quindi sarà un successo…

Secondo da solista, terzo se considero il disco con la mia prima band. per me e’ gia’ un successo questo album. Lo reputo forte. Ho parlato di me stesso come non ho mai fatto prima e sono contento del risultato finale.

Parlami di questo nuovo lavoro
Ho passato piu’ di nove mesi nel mio studio di registrazione per dare vita a questo album che ho interamente scritto, arrangiato, suonato, registrato e mixato io. Lo trovo un bellissimo album ricco di vita e di amore, nel quale ho dato molta importanza alla ricerca sonora e ai testi. Arrivo comunque da due singoli “apripista” che su YouTube hanno superato le 100 mila visualizzazioni dei video. Questo mi ha dato fiducia, “Love Adventure” e “Basti tu” li reputo due bei pezzi.

LucaBrettaAlbumCover


Il significato dei tuoi contenuti?

Parlano di me e della mia vita, ogni canzone ha un significato singolare.

Cosa ti rimane dentro della musica del passato? Cantanti e gruppi preferiti e le canzoni che canticchi sotto la doccia?

Ascolto e canticchio un po’ di tutto davvero… Dai Dire Straits ai Backstreet Boys. preferisco sempre comunque musica estera e sono piu’ orientato su quella attuale. Il passato non si cancella, chiaro, lo tengo come spunto. Soprattutto gli anni 80.

Hai fatto una marea di concerti, anche con big della musica. I ricordi più belli?
Sicuramente la finale al festival show nel 2014 all’Arena di Verona e’ stato il piu’ emozionante di tutti. Quella sera sul palco dopo di me c’erano Annalisa, Gabry Ponte, Dear Jack, Sonohra e molti altri. Ma anche altri concerti minori sono stati superlativi. Dovrebbe esserci qualche video su youtube.

Cosa ripudi (se ripudi qualcosa) della musica dei giorni nostri?

La superficialità non ricercata e la paura di lasciarsi alle spalle il passato.

Possiamo dire che tutti con l'aiutino tecnologico possono fare oggi musica?

Direi proprio di si’. Poi c’e’ comunque chi la fa male secondo me… Ma questo e’ un altro discorso…

Progetti futuri a medio o breve termine, oltre al tour 2018?

Conquistare il mondo.

 

 

 


Tracklist
Love Adventure
Solo Per Te (SABATO Sera)
Basti Tu
Niente Da Perdere
L’1%
Honey
Buonanotte
Giulia
Ho Bisogno Di Te
Pronti Ad Esplodere
Depression Call


CONCERTI PIU’ IMPORTANTI
- Finale Festival Show 2014 all’arena di Verona insieme a molti big ella musica italiana
- Festival Show 2015 - tappe di Jesolo (VE) e Lignano Sabbaidoro (UD) insieme a Noemi, Levante, Nesli, Gue Pequeno, Zero Assoluto e molti altri
- Festival Show 2016 a Bibione (VE) con Zero Assoluto, Patty Pravo, The Kolors, Emis Killa e molti altri
- Apertura concerto tour di Noemi - Madonna di Campiglio (TN) 2016
- Apertura concerto Luca Carboni - Madonna di Campiglio (TN) 2015
- Apertura concerto di Bobby Solo - Ferrara 2015
- Apertura concerto di Francesco Gabbani e Dear Jack - Comacchio (FE) 2016
- Red Ronnie - Roxy Bar 2014
- Apertura concerto The Kolors - Riccione (RN) 2017
- Oltre 100 concerti in locali ed eventi vari con la propria band dal 2012 ad oggi


Biografia


Luca Bretta è un cantautore Trentino, di origini emiliane, attivo musicalmente dal 2007. Nato a Cento (FE) nel 1991, ha lasciato l’Emilia per trasferirsi prima tra i monti delle dolomiti bellunesi, e infine tra quelli trentini, a Madonna di Campiglio (TN). Dal 2012, conclusasi l’esperienza con la prima funk rock band in cui militava come bassista e autore, inizia un percorso solista riconducendo le proprie fondamenta sonore tra il pop e l’elettronica, con blande influenze funk e rock. Nel 2015 pubblica il primo album “Disconnesso”, dal quale sono stati estratti 7 singoli ufficiali disponibili su Youtube con i relativi video. Il più gettonato tra questi, “Sei bellissima”, premiato probabilmente per la freschezza e la semplicità delle scelte stilistiche (con oltre cento mila views del video su Youtube), lo fa approdare alla finale del Festival Show all’arena di Verona nella categoria Emergenti. Questo traguardo gli permette di ripetere l’esperienza con questo grande evento gli anni successivi in diverse tappe in giro per il triveneto, aprendo ad artisti come The Kolors, Emis Killa, Gue Pequeno, Bianca Atzei, Zero Assoluto e molti altri. Tra il 2015 e il 2017, Luca gira l’Italia in molti live arrivando ad esibirsi in apertura a concerti dei tour di artisti come Dear Jack, Noemi, Luca Carboni, Fausto Leali, Bobby Solo e altri, oltre che a partecipare a diversi programmi televisivi e mediatici come Roxy Bar di Red Ronnie, Deejay On Stage e Ready-Steady-Occupy su Deejay TV. Forte delle centinaia di migliaia di visualizzazioni complessive su Youtube per i video dei nuovi singoli pubblicati nell’ultimo anno (e con oltre 200 esibizioni live tra concerti con la band e apparizioni varie), Luca Bretta produce il secondo album di inediti, in uscita a novembre 2017 per il propria label All For Disconnected, completamente scritto, prodotto, arrangiato, registrato e mixato dallo stesso cantautore. Il nuovo lavoro si discosta decisamente dal primo, musicalmente parlando, come si sente palesemente dai singoli “Love Adventure” e “Basti Tu”, che hanno dato a Luca una nuova identità sonora senza tralasciare comunque le influenze precedenti. Dal 2018 Luca Bretta sarà in tour in tutta Italia per presentare il suo nuovo lavoro.


Contatti
www.allfordisconnected.com
https://www.facebook.com/lucabrettaofficial/
https://www.instagram.com/lucabretta/

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Google +1 Button


Chi è online

 6442 visitatori online

Acquisto spazio pubblicitario

Inviaci il tuo articolo

 Clicca qui, inviaci il tuo articolo e lo vedrai
 pubblicato sul nostro sito.

Videogallery Volley

Zam Guida TV

Guida Tv

Programmi tv

Risultati Calcio

Risultati Calcio

Annunci di LAVORO

Annunci di lavoro

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...