Contenuto Principale

I CAMPIONI OLIMPICI AZZURRI SI CONTENDERANNO IL TRICOLORE INDOOR PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 29 Gennaio 2013 16:30

i Campioni Olimpici a Londra 2012 Michele Frangilli Marco Galiazzo e Mauro Nespoli che gareggeranno agli Indoor di Rimini Large

Frecce e spettacolo a Rimini Fiera per la XL edizione dei Campionati Italiani indoor di tiro con l’arco che si disputeranno da giovedì 31 gennaio (giornata per la quale è prevista la cerimonia di apertura alle ore 14:00 e poi inizio della competizione per la divisione arco nudo), fino alle finalissime arco olimpico di domenica 3 febbraio.

Sono tre le divisioni in gara: arco olimpico, compound e arco nudo. Prima degli scontri diretti che assegneranno i titoli assoluti, con la fase di qualifica gli atleti in gara si contenderanno il titolo di classe Ragazzi (12-14 anni), Allievi (15-17 anni), Juniores (18-20 anni), Seniores (21-50 anni) e Master (over 50).

Il programma di gara prevede per la serata di venerdì 1 febbraio le finali assolute individuali e a squadre con scontri diretti delle divisioni arco nudo e compound, mentre sabato 2 febbraio si assegneranno i tioli di classe olimpici e domenica i match che decreteranno i vincitori del tricolore individuale e a squadre assoluto.

La rinomata città romagnola sarà quindi invasa per quattro giorni da oltre 1000 presenze tra atleti, tecnici ed accompagnatori, pronti a partecipare alla manifestazione Nazionale della Fitarco che porta il maggior numero di arcieri sulla linea di tiro.

La manifestazione, organizzata dagli Arcieri Città di Rimini – Seven Arrows, coadiuvati dal Comitato Regionale FITARCO Emilia Romagna e dal supporto di otto società della Regione (Castenaso Archery Team, Arcieri Montefeltro, Arcieri Laghesi, Arcieri Orione, Arcieri del Torrazzo, Arcieri Cesena, Arcieri Bizantini Ravenna e Arcieri Muzio A. Sforza Cotignola), avrà dei contenuti agonistici elevatissimi, visto che saranno sulla linea di tiro i migliori arcieri azzurri per la prima volta in gara in un evento nazionale Federale dopo i trionfi ottenuti ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

Per la divisione Arco Olimpico a giocarsi il tricolore ci sarà infatti anche il terzetto dell’Aeronautica che questa estate ha fatto sognare gli sportivi conquistando la prima medaglia d’oro italiana in Gran Bretagna: Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e Michele Frangilli, che è il campione italiano uscente.

Tra i protagonisti londinesi anche la medaglia d’argento paralimpica Elisabetta Mijno, che ha appena conquistato il tricolore para archery: la presenza della campionessa in forza alle Fiamme Azzurre rimarca il fatto che il tiro con l’arco è l’unica disciplina olimpica che permette ad atleti con disabilità di gareggiare al pari dei cosiddetti normodotati.

In seguito all’addio all’attività agonistica, il campione paralimpico e portabandiera a Londra Oscar De Pellegrin assisterà alla competizione nelle nuove vesti di Consigliere Federale invece che da arciere.

Nell’olimpico femminile, oltre alla Mijno, si disputeranno il titolo le altre atlete della Nazionale come Natalia Valeeva, in forza agli Arcieri Re Astolfo di Carpi, campionessa del mondo a squadre in carica con le atlete dell’Aeronautica Jessica Tomasi e Guendalina Sartori (le prime due titolari alle recenti Olimpiadi, mentre la Sartori era la riserva). Con loro anche l’aviere Pia Lionetti, che a Londra 2012 ha sfiorato la semifinale ottenendo il miglior piazzamento di sempre per un’arciera italiana: l’atleta pugliese, sposatasi questa estate con l’azzurro della divisione compound Sergio Pagni, avrà il compito di difendere il tricolore conquistato lo scorso anno a Padova.

Per quanto riguarda il compound, oltre al campione italiano uscente Sergio Pagni, vincitore per tre anni consecutivi della Coppa del Mondo, tornerà in gara per la prima volta il Nazionale para archery Alberto “Rolly” Simonelli, fermo da più di tre mesi dopo un delicato intervento che ha ridotto un ematoma alla testa, incidente avvenuto in seguito ad una caduta rovinosa durante le Paralimpiadi di Londra. L’atleta bergamasco in forza alle Fiamme Azzurre, lo scorso anno ha preso parte ai Mondiali Indoor di Las Vegas con la Nazionale “normodotati” e il suo obiettivo è quello di riuscire a guadagnarsi un’altra chance anche in occasione degli Europei Indoor che si disputeranno a Rzeszow, in Polonia, dal 26 febbraio al 2 marzo.

Anche nel femminile si prospettano grandi sfide tra azzurre. Difenderà il titolo 2012 Marcella Tonioli: l’arciera di Gambulaga (Fe), campionessa del mondo a squadre miste con Sergio Pagni, 2^ nella ranking internazionale, se la vedrà con Laura Longo (anche lei finalista di Coppa del Mondo sia nel 2011 che nel 2012) e con l’ex iridata junior Anastasia Anastasio.

Per quanto riguarda l’Arco Nudo, infine, occhi puntati sui pluridecorati in ambito internazionale Giuseppe Seimandi, anche lui in forza alle Fiamme Azzurre che tenterà di togliere lo scettro tricolore al campione uscente Bruno Bassetta (Arcieri Hortinae Classes) e l’arciera trentina Eleonora Strobbe (Arcieri Altopiano Piné) che proverà ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio, lo scorso anno ad appannaggio dell’olimpica Jessica Tomasi che, a sorpresa, aveva gareggiato in entrambe le divisioni: arco nudo e olimpico.

COPERTURA MEDIA - La manifestazione verrà seguita minuto per minuto sul sito della Fitarco (www.fitarco-italia.org), con risultati aggiornati in tempo reale, con notizie e fotografie diramate anche attraverso i canali ufficiali Federali di Facebook (link: https://www.facebook.com/fitarco.italia) e Twitter (link: https://twitter.com/FitarcoItalia).


Per tutti i giorni di gara ci sarà anche la diretta web su YouArco, il canale personalizzato della Federazione sulla piattaforma YouTube (link: http://www.youtube.com/FitarcoItalia).

Una sintesi della manifestazione verrà trasmessa su Rai Sport 1.

INGRESSO LIBERO - L’ingresso alla manifestazione è libero e gli spettatori potranno godersi la manifestazione al meglio, grazie anche alla presenza di un maxi schermo.


PREMI E DIVERTIMENTO PER I PARTECIPANTI - Grazie alla collaborazione degli sponsor e agli espositori presenti a Rimini Fiera, il Comitato Organizzatore darà vita ad una serie di iniziative divertenti e coinvolgenti.


Agli arcieri neofiti verranno messi a disposizione un numero elevato di premi e gadget che saranno estratti a sorte e distribuiti agli intervenuti con i requisiti richiesti (tessera iscrizione FITARCO 2011/2012 da presentare all’accreditamento) tra una volée e l’altra per tutta la giornata di domenica, e tra le finali assolute e le premiazioni verranno estratti premi molto più consistenti per tutto il pubblico partecipante.

È prevista inoltre una breve pausa prima del via alle finali assolute di domenica per un’estrazione di 5 persone (tra quelle iscritte al sorteggio dei premi) le quali dovranno colpire con un arco scuola un palloncino a 18 metri. Il primo che riuscirà a farlo scoppiare vincerà il premio migliore tra quelli messi in palio dagli espositori.


TUTTE LE NOTIZIE SUI CAMPIONATI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=196

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Google +1 Button


Inviaci il tuo articolo

 Clicca qui, inviaci il tuo articolo e lo vedrai
 pubblicato sul nostro sito.

Zam Guida TV

Guida Tv

Programmi tv

Live Score

Acquisto spazio pubblicitario

Videogallery Volley

Risultati Calcio

Risultati Calcio

"Scommesse Sportive-Interwetten"

"Scommesse Sportive-Interwetten" 

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...