Home Altri sport Motori Loffredo affronta una sfida decisiva alla 63° Monte Erice

Loffredo affronta una sfida decisiva alla 63° Monte Erice

51
0
Loffredo
Giovanni Loffredo (Scuderia Vesuvio)

Erice (TP) – Protagonista indiscusso nella categoria Racing Start Plus Cup, Giovanni Loffredo è pronto ad affrontare, con la solita grinta e determinazione, l’undicesima e penultima tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna 2021 alla 63° Monte Erice.

Dopo quattro brillanti vittorie di categoria e due preziosissimi secondi posti ottenuti nelle gare precedenti, il driver seguito da Re d’Italia Art, si prepara a quella che potrebbe essere la gara decisiva in grado di conferirgli il titolo di categoria.

Progressi e successi hanno delineato il profilo del poliziotto in servizio al Commissariato di Sarno, che, al volante della Peugeot 308 in versione TCR e curata dalla DP Racing, ha dimostrato di essere un ottimo driver, capace di adattare in maniera egregia alla salita una vettura nata per la pista.

La cronoscalata siciliana rappresenta per il driver della Scuderia Vesuvio un momento fondamentale, che Giovanni Loffredo si appresta ad affrontare con la stessa professionalità e capacità dimostrate nelle altre gare del Campionato Italiano Velocità Montagna.

“Sono molto legato ad Erice- dichiara il pilota seguito da Re d’Italia Art- è un tracciato che mi esalta e che per due anni consecutivi vi ho vinto il titolo italiano. Occorre studiare bene il percorso dove per la prima volta corro con la 308 TCR, la configurazione della vettura non è ideale sui tratti più guidati, però useremo al massimo l’ottimo potenziale e tutti i riferimenti in nostro possesso”.

Le gare della 63° Monte Erice saranno visibili in streaming sui canali social e in diretta Aci Sport TV (228 Sky).

Tutte le info su https://www.acisport.it/it/home