Home Altri sport Maxfone e Infront per la Maratona della rinascita a Roma

Maxfone e Infront per la Maratona della rinascita a Roma

51
0
Maxfone
Maxfone - Maratona di Roma (Foto da Paola Piovesana)

Grande attesa nella Città eterna, dopo gli stop imposti dalla pandemia, per il ritorno della Acea Run Rome the Marathon, la regina delle manifestazioni sportive organizzata congiuntamente da Infront, Corriere dello Sport-Stadio e Italia Marathon Club. L’edizione 2021, oltre ai tanti maratoneti provenienti da tutto il mondo, vedrà protagoniste le nuove tecnologie che Infront e Maxfone hanno sviluppato nel corso di quest’ultimo anno.

Con alle spalle le emozioni delle medaglie olimpiche nell’atletica leggera, gli amanti della corsa si preparano all’Acea Run Rome The Marathon. Sono infatti tantissimi gli sportivi e i corridori amatoriali attesi il 19 settembre per volare tra le strade della capitale in un percorso di 42,195 km, in cui certamente non mancherà il fattore digitale.

Infront ha infatti scelto di integrare nel format anche piattaforme innovative, affidandosi al partner-tecnico SocialMeter by Maxfone. Il data provider veronese, già forte di un’esperienza consolidata nel settore degli eventi sportivi, dal basket al calcio, alla pallavolo, fino alla corsa, metterà a disposizione le sue soluzioni digitali per raccogliere e analizzare i dati sulle esperienze ed emozioni vissute dei partecipanti, lavorando strategicamente su tre linee: la creazione, in co-partecipazione con gli utenti, di contenuti coinvolgenti; il monitoraggio del ROI e delle performance degli investimenti degli sponsor e l’ottenimento di informazioni strategiche utili per società sportive e tour operator.

Il giorno dell’evento saranno infatti trasmesse in tempo reale le emozioni di atleti, spettatori, passanti e turisti sul Total Wall, il servizio di broadcasting che illuminerà la scenografica Via dei Fori Imperiali, punto di partenza e traguardo della competizione. Il ledwall farà da ponte tra la comunicazione dei partecipanti, comprensiva di foto e tweet condivisi sui social network, e le narrazioni più istituzionali create da organizzatori e brand sponsor. Inoltre, avrà il ruolo di promuovere lo spirito sportivo e le bellezze del territorio locale, facendosi portavoce di un comune desiderio di ripresa e rinascita.

Se durante la pandemia si sono infatti fermati tutti gli eventi e le attività dal vivo, realtà come Infront e Maxfone hanno spinto l’acceleratore sull’innovazione. “Durante la pandemia abbiamo continuato lo sviluppo della nostra Suite, ed in modo particolare Total Wall, la soluzione di broadcasting live nata proprio per gli eventi sportivi con cui abbiamo vinto, nel 2019, un grant per la Federazione Mondiale di Atletica Leggera” racconta Paolo Errico, CEO di Maxfone. “L’interazione con Infront e il loro team è avvenuta come una naturale continuità, dando vita a questa importante partnership che ci vedrà impregnati nei prossimi eventi, tra cui appunto la Maratona di Roma”.

“Siamo molto soddisfatti di poter testare durante la prima edizione della Acea Run Rome The Marathon la nostra partnership con Maxfone” dichiara Stefano Deantoni, Marketing Director Infront Italy “Sempre attenti allo sviluppo di nuove tecnologie e alla ricerca di innovazione, come Infront lavoriamo costantemente allo sviluppo di nuovi servizi e soluzioni a supporto dei nostri partner e delle aziende clienti. Questo strumento ci permetterà di aggiungere un plus alle nostre strategie di marketing esperienzale, rendendo sempre più coinvolgente la partecipazione all’evento da parte di tutto il pubblico presente alla manifestazione”.

Dunque la Maratona in primis, ma non solo. La soluzione tecnologica sviluppata in collaborazione tra le due società, oltre ai servizi live che saranno personalizzati per ciascun sponsor, integrerà anche nuovi sistemi di intelligenza artificiale come Image Scan, grazie a cui potrà essere svolta successivamente un’analisi sull’esperienza del pubblico e degli atleti presenti alla manifestazione. Si tratta di Big Data utili per le aziende dello sportswear, per conoscere brand, capi, abbinamenti e tessuti di tendenza all’interno di questo specifico segmento di mercato. Ma anche per gli stessi sponsor, nonché per gli operatori del turismo della capitale.

Si riprende da dove si era interrotto, ma con un DNA più tecnologico. I battiti del cuore di SocialMeter andranno a ritmo con i partecipanti alla gara, per condividere con Infront emozioni, contenuti coinvolgenti, e soprattutto dati unici.

maxfone.it

Maxfone è il primo data provider europeo indipendente che si occupa di acquisire e trasportare dati fornendo informazioni di valore e analisi comportamentali in tempo reale. Attraverso il competence center di Big Data analysis – SocialMeter – negli ultimi anni la società è diventata promotrice e guida della filosofia Data-Driven all’interno del panorama imprenditoriale nazionale. La capacità innovativa del modello di ricerca e analisi è stata riconosciuta da un brevetto, il primo in Italia in questo campo, e dall’avvio di collaborazioni con numerosi atenei internazionali, tra cui Texas State University, Boston University, Politecnico di Milano, Università Ca’ Foscari, Istituto Universitario Salesiano Venezia, Università Iuav di Venezia e Università di Verona.