Home Altri sport Atletica e Podismo Paralimpiadi: Italia ancora grande protagonista

Paralimpiadi: Italia ancora grande protagonista

61
0

Italia che vola a quota 34 medaglie, divise in 10 ori, 11 di argento e 13 di bronzo.

L’ultima conquistata oggi, in ordine cronologico, è il bronzo di Oney Tapia nel getto del peso F11 con 13,60 m, alle spalle del brasiliano Rodrigo da Silva (13,89 m). Oro all’iraniano Mahdi Olad con 14,43.
Poco prima, gioia di argento della staffetta azzurra 4×100 – 34 con Antonio Fantin, Simone Ciulli, Simone Barlaam e Stefano Raimondi. Domina l’Australia con il nuovo record del mondo in 3’44”31, davanti all’Italia (3’45”89) e all’Ucraina (3’47”40).
Carlotta Gilli porta a casa un altro oro e un record del mondo nei 200 misti in 2’21”44. Argento per la statunitense Young in 2’26”80, terza l’uzbeka Toshpulatova in 2’27”92.

Secondo oro per Arjola Trimi che si impone nei 100 sl S3. La statunitense Leanne Smith è seconda in 1’37”68, terza la russa Iuliia Shishova in 1’49”63.

E’ bronzo Andrea Liverani nella carabina mista 10 metri standing Sh2 dietro lo svedese Philip Jonsson e lo sloveno Francek Gorazd Tirsek.

Sara Morganti, in sella al cavallo Royal Delight, ha ottenuto anche lei il bronzo nella prova di equitazione del dressage individuale freestyle (grado 1) con 81.100, dietro all’americana Roxanne Trunnel (86.927) e al lettone Rihards Snikus (82.087).

Da ricordare anche Maria Andrea Virgilio con il bronzo nel tiro con l’arco, dove si parla in articolo a parte.