Home Altri sport Rostagno ci riprova sui sentieri del Gran Paradiso

Rostagno ci riprova sui sentieri del Gran Paradiso

77
0
Rostagno
Gran Paradiso Vertical 2018 (Foto Acmediapress)

È tutto pronto a Pont di Valsavarenche per il quinto Gran Paradiso Vertical, diventato biennale dopo tre edizioni consecutive dal 2015 al 2017. Fermato per la pandemia lo scorso anno, l’evento di sola salita ritorna nei calendari regionali, in particolare in quello del Défi Vertical. Sarà la terza prova del circuito regionale, dopo Valtournenche e Courmayeur e si correrà sabato 11 settembre sui sentieri del Gran Paradiso. Nel 2018 vinsero Lorenzo Rostagno e Chiara Giovando

Sono circa 80 gli atleti che finora si sono registrati sul portale di Wedoport. Tra questi Alex Déjanaz, vincitore nel 2019 proprio del Défi Vertical, Enzo Benvenuto, altro trailer grande protagonista non solo al Tour Trail Valle d’Aosta, Lorenzo Rostagno, ultimo vincitore del Gran Paradiso Vertical, Giulia Collavo, spesso al via anche nelle gare podistiche. Attesa anche la presenza di Gloriana Pellissier, pluricampionessa nello sci alpinismo e di recente sul podio della gara a squadre dell’Ultramarathon du Fallère. Destinazione Gran Paradiso anche per Moreno Pesce, l’atleta amputato del Team3Gambe che a metà agosto è salito in cima al Breithorn e che gareggerà insieme a a Salvatore Cutaia e Loris Miloni.

Il Gran Paradiso Vertical misura 3,6 chilometri, con dislivello positivo di 1.000 metri. Partenza dal rifugio Tètras Lyre e arrivo qualche centinaio di metri sopra il rifugio Vittorio Emanuele. Partenza alle 9,30, premiazioni intorno alle 13. Il vincitore è atteso sul traguardo dopo circa 45 minuti di gara; nel 2018 – ultima edizione disputata – vinsero Lorenzo Rostagno tra gli uomini e Chiara Giovando tra le donne.

Le iscrizioni online sono chiuse, ma l’organizzazione accetterà atleti anche la mattina prima della gara. Per ragioni legate alla pandemia e per meglio gestire l’area di partenza, il numero massimo di concorrenti ammessi passa da 200 a 150. Costo dell’iscrizione di 25 euro per gli adulti, 15 euro per gli under 17.