Home Altri sport Ciclismo

25 Aprile in gara per la Ciclistica 2000

Ciclistica 2000
Ciclistica 2000 - Esordienti prima della gara

25 Aprile in gara per la Ciclistica 2000: risultati di Savignano sul Rubicone e gara annullata a Parma.

È Marcello Pelloni della Maranello, battendo in volatina di coppia Lorenzo Luci del Velo Club Empoli, ad aggiudicarsi per la categoria Esordienti 1° anno la dura e prestigiosa corsa della Liberazione organizzata dalla Fiumicinese, valevole come campionato provinciale di Forlì-Cesena. Si tratta di una classica del ciclismo giovanile emiliano-romagnolo, che a livello di Allievi fu vinta nel 1986 da Marco Pantani.
Avrebbe potuto giocarsi una posizione sul podio anche un ottimo scalatore come Enea Ori della Ciclistica 2000 Litokol, perennemente coi migliori e fermato solo da uno scivolone in curva nel penultimo giro (percorso spettacolare da 3800 metri: sei tornate per i 2009 e otto per i 2008). Seconda caduta consecutiva per il ragazzo, che tenacemente si è rimesso in sella nonostante i graffi riportati, e ha completato il percorso in 28esima posizione insieme ai compagni Riccardo Veroni (29°) e poco più indietro Marco Costi (38°).
Bella prova sui GPM pure per Jacopo Loffredo, che per la seconda volta consecutiva è la maglia Litokol meglio piazzata: sempre in gruppo, al traguardo è 21esimo.

Tra i 2° anno, Alessandro Pedata sfodera una prova di sacrificio per lui che è un velocista, e conclude in coda alla carovana senza fermarsi. Per la cronaca, il vincitore è Tommaso Cattini della Beltrami Cooperatori.

Il direttore sportivo Fabio Ori è soddisfatto dei progressi di tenuta fisica dei suoi ragazzi, oggi la sfortuna ci ha messo lo zampino.

Ieri non hanno corso invece i Giovanissimi: avrebbero dovuto partecipare al trofeo Amici dell’Acsi nel centro storico di Parma, ma la pioggia e il conseguente pavé scivoloso hanno indotto gli organizzatori ad annullare la gara.

Domenica 1 maggio la Ciclistica 2000 è attesa da una doppia giornata festiva di gare, tra Emilia e Toscana: Giovanissimi a Quattro Castella (RE) per il trofeo Autodop organizzato dalla Cooperatori; Esordienti a Luco di Mugello (FI) per il trofeo Cavorso.