Home Calcio Calcio Femminile

5 – 1 tra Parma Women e Brescia Calcio Femminile

Brescia Calcio Femminile
Brescia Calcio Femminile

Parma (PR) – Finisce 5 – 1 la sfida tra Parma Women e Brescia Calcio Femminile al campo sportivo “Il Noce A” di via Sordi a Noceto (PS), valida per la 18esima giornata del campionato di Serie B 2023/2024.

Dopo una partenza aggressiva, il Parma registra l’1 – 0 al 7′ grazie a Distefano che ruba palla a centrocampo e, al limite dell’area, scossa un tiro preciso all’incrocio dei pali. Un minuto dopo le parmensi avrebbero l’occasione per raddoppiare ma Tasselli esce a bloccare il pallone. Al 17′ è nuovamente occasione per il Parma ma la conclusione di Distefano è alta. La prima occasione per il Brescia arriva al 27′ con un gran tiro di Brayda sul secondo palo ma Frigotto respinge. Il secondo goal delle gialloblù arriva al 40′ con Gago che intercetta il pallone sulla trequarti, salta Larenza e infila la rete bresciana con un preciso rasoterra alla sinistra di Tasselli. Al 42′, sul corner di Silvioni, Benedetti firma il 3 – 0 con un colpo di testa che trafigge Tasselli, in realtà spinta a terra da un avversario. Terribile non concede minuti di recupero e al termine dei 45′ manda le squadre negli spogliatoi.

Nicolini effettua un triplo cambio dopo i primi 5′: escono Pasquali, Fracas e Magri, sostituite da Zazzera, Stapelfeldt e Tunoaia. La ripresa inizia con uno sfortunato autogoal di Larenza che regala il 4 – 0 alle padrone di casa all’8′. Al 12′ arriva il primo goal del Brescia firmato Stapelfeldt, servita da Hjohlman con un ottimo pallone dal lato corto destro dell’area piccola. Al 25′ Benedetti esce dal campo a seguito di un colpo fortuito e lascia le gialloblu momentaneamente in 10. Terrbile fischia un calcio di rigore per il Parma al minuto numero 31, dopo un tocco di mano da parte di Angoli. Ambrosi dal dischetto non trasforma sbagliando il tiro che va troppo alto. Triplo cambio anche in casa Parma: fuori Kongouli, Distefano e Perin, dentro Corazzi, Di Luzio e Nozzi. Ottimo intervento con i pugni da parte di Tasselli al 36′ sul corner avversario battuto direttamente in porta. Il 5 – 1 del Parma arriva al minuto numero 39′ con il goal di Di Luzio che gonfia la rete con un tiro deviato dal palo approfittando dell’infortunio occorso ad Angoli costretta a lasciare il campo in barella. Il Brescia rimane, così, in 10 fino al termine dei 3′ di recupero concessi da Terribile.

Brescia Calcio Femminile comunica che la giocatrice Letizia Angoli, costretta a lasciare il campo in barella al minuto 39 del secondo tempo della sfida in trasferta contro il Parma di questo pomeriggio, nel corso dei prossimi giorni effettuerà gli accertamenti necessari a valutare l’entità dell’infortunio al ginocchio sinistro.

Maggiori informazioni verranno fornite in seguito all’esito degli esami.

PARMA – BRESCIA: 5 – 1 (3 – 0)
MARCATORI: Distefano 7′ p.t., Gago 40′ p.t., Benedetti 42′ p.t., Larenza autogoal 8′ s.t., Stapelfeldt 12′ s.t., Di Luzio 39′ s.t.

PARMA: Frigotto, Peruzzo (dal 17′ s.t. Williams), Gago, Rizza, Perin (dal 35′ s.t. Nozzi), Silvioni, Nichele (dal 41′ s.t. Gueguen), Ambrosi (C), Distefano (dal 35′ s.t. Di Luzio), Kongouli (dal 35′ s.t. Corazzi), Benedetti
PANCHINA: Ciccioli, Masu, Nicoletti, Marchetti
ALLENATORE: Colantuono
ESPULSI: nessuno
AMMONITI: nessuno

BRESCIA: Tasselli, Boglioni (dal 22′ s.t. Angoli), Ghisi (dal 36′ s.t. Pedrini), Larenza, Brayda (C), Magri (dal 5′ s.t. Tunoaia), Nicolini, Morreale, Hjohlman, Pasquali (dal 5′ s.t. Zazzera), Fracas (dal 5′ s.t. Stapelfeldt)
PANCHINA: Bettineschi, Accornero, Celestini, Raccagni
ALLENATORE: Nicolini
ESPULSI: nessuno
AMMONITI: nessuno

ARBITRO: Andrea Terribile di Bassano del Grappa ASSISTENTI: Enrico Antonini di Bassano del Grappa, Paulo Ndoja di Bassano del Grappa
Fuorigioco: 3 – 1 Angoli: 4 – 0 Recupero: 0 p.t., 3′ s.t.