Home Altri sport Motori

A Di Iuorio e Lazzarini della scuderia RO racing la vittoria al Rally del Matese

RO racing
Di Iuorio-Lazzarini vincitori Rally del Matese (Ro racing)

Un fine settimana ricchissimo di risultati positivi per i colori della RO racing. Vittoria al Rally del Matese e tanti altri successi di Gruppo e classe nelle gare del weekend.

All’undicesimo Rally del Matese e Medio Volturno, grande vittoria per Riccardo Di Iuoro e Nicolò Lazzarini che, con la loro Skoda Fabia R5 Evo seguita dalla SMD, hanno dato vita a una splendida rimonta che si è concretizzata in successo proprio nella speciale conclusiva. Sul podio nella gara campana, valida per la Coppa Rally di Ottava Zona, sono saliti anche Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani. I due ciociari, a bordo di una Skoda Fabia R5 Evo, hanno centrato un nuovo podio a una settimana di distanza dal secondo posto raggiunto al Rally Valdinievole. Gabriele Celli e Luigi Cerasi, a bordo di una Peugeot 207, si sono imposti in classe S2000 ed hanno anche concluso all’ ottavo posto della classifica generale. Strepitoso il piazzamento di Antonio Trotta e Davide Geremia che, a bordo di una Peugeot 208 Rally 4, hanno vinto il gruppo RC4N e hanno concluso al settimo posto della generale, vincendo anche la classe riservata alle due ruote motrici sovralimentate. Nella stessa categoria terzo gradino del podio per la vettura gemella a quella dei vincitori, condotta da Davide Maglione e Alfredo Tarquinio. In classe A5 vittoria per la piccola Peugeot 106 condotta da Albino Ferdinandi e Daniele Pelagalli.

Nuovo terzo posto per Rosario Montalbano nel quarto round, tenutosi alla Maggiora Off Road Arena, del Campionato Italiano Rallycross RX Italia.

Rinviata a data da destinarsi, per problemi dovuti all’eruzione dell’Etna, la Giarre Milo, agli amanti della salita è rimasto da seguire la Cesana Sestriere, valida per i Campionati Italiano ed Europeo della Montagna riservato alle auto storiche, dove Dario Cerati ha portato la sua Porsche 911 RSR, seguita dal Team Guagliardo, al quarto posto del Secondo Raggruppamento.

In Sicilia al 3° Slalom del Gigante Giardinello-Sagana, valido per la Coppa Acisport di Zona 5, Yuri Floriani ha regalato al sodalizio di Cianciana una nuova prestazione da incorniciare ed ha vinto con la sua Peugeot 106 sia il Gruppo N sia la classe N1400. Quarto posto in classe S1 del Gruppo Speciale per la Fiat 126 Giannini di Fabrizio Rinicella, sempre in Gruppo Speciale, vittoria di classe per la Autobianchi A112 Abarth condotta da Agostino Bonsignore. Successo nel Gruppo RS Plus per il re siciliano della categoria Lorenzo Bonavires. In classe N1600 terzo posto per la Peugeot 106 di Antonino Bellitti. Grande prova quella offerta dal giovane pilota di casa Giuseppe Catalano, che ha portato la sua Chevy Coupé Yamaha E2 Silhouette al quarto posto della classifica generale. Vittoria di classe per Carlo Stassi, in gara con una Renault Clio Rally 4. Tra le vetture con propulsore di derivazione motociclistica Emanuele Di Piazza, con la sua Fiat 600 Sporting E1 1400 moto, è giunto prima sia di Gruppo sia di Classe.