A Imola Fenici riparte da leader nella Carrera Cup Italia

Francesco Maria Fenici
Francesco Maria Fenici action Porsche - Misano Porsche CCI 2024

Roma – Per la prima volta Francesco Maria Fenici arriva a un appuntamento della Porsche Carrera Cup Italia da leader della classifica in Michelin Cup. Il portacolori di Raptor Engineering torna al volante della 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma e dà appuntamento al secondo round stagionale in programma a Imola nel fine settimana del 2 giugno. Un weekend che il driver laziale affronterà da capoclassifica grazie al primo e al secondo posto ottenuti nella tappa che a Misano ha aperto la stagione a inizio maggio. Proprio a Imola, Fenici, che è anche pilota FF Motorsport e testimonial di Autosprint, ha girato quest’anno in occasione del test pre-stagionale disputato l’11 aprile scorso, mentre l’ultima sua gara sullo spettacolare e impegnativo circuito del Santerno risale a ottobre, quando colse il podio nell’ultimo appuntamento del monomarca tricolore edizione 2023.

Il secondo atto del 2024 si aprirà venerdì 30 maggio quando tutte le “GT Cup” tedesche da 510 cavalli iscritte all’evento scenderanno in pista per il turno di prove libere in partenza alle 15.20. Sabato giornata intensa con qualifiche alle 9.00 e gara 1 alle 15.20 e domenica il weekend si completa con gara 2, che prende il via alle 12.00. Entrambe le corse saranno trasmesse in diretta e on demand su Dazn, anche in modalità gratuita (è sufficiente iscriversi nel sito ufficiale) e in live streaming in HD su www.carreracupitalia.it.

Fenici dichiara in vista dell’appuntamento in Emilia Romagna: “Ci attende un weekend tosto, gli avversari diretti ci sono tutti e Imola è sempre stata una pista ostica per me, anche se poi lo scorso anno conquistai il podio sfatando un po’ il tabù. Bisognerà trovare immediata confidenza e la relativa performance nelle libere e poi si andrà subito in qualifica. Il campionato è tiratissimo, a Misano in prova eravamo in mezzo secondo, quindi anche il fatto di tenere il cervello ben acceso sarà fondamentale. Devo dire che non bado alla mia leadership, abbiamo disputato un solo round e quindi è troppo presto, i conti si faranno alla fine. Per ora è un qualcosa che non mi impensierisce e quindi l’obiettivo anche a Imola rimane quello di marcare più punti possibile perché quest’anno il target è cercare di essere sempre costante e portare a casa punti importanti in tutte le gare”.

Porsche CCI 2024: 5/5 Misano; 2/6 Imola; 14/7 Mugello; 8/9 Imola; 22/9 Vallelunga; 6/10 Monza

condividi
Translate »
Exit mobile version