Home Altri sport Atletica e Podismo A Monte Marcone di Atessa cresce l’attesa per la Duilio Run nel...

A Monte Marcone di Atessa cresce l’attesa per la Duilio Run nel ricordo di Duilio Fornarola

0

La Duilio Run è una bella realtà per il podismo nella Val di Sangro. La società organizzatrice dell’Asd I Lupi d’Abruzzo ha lavorato sodo e approntato il meglio per vivere insieme e a quanti lo vorranno una giornata dedicata al podismo (venerdì 12 agosto), sia per i grandi che per i più piccoli, come momento gratificante di tutti gli sforzi profusi in questa settimana che precede il Ferragosto.

Duilio Fornarola era uno sportivo a tutto tondo con alcuni trascorsi nel calcio (come calciatore e allenatore del Casalbordino) e nel podismo, dove poi perse la vita a Pescara il 19 ottobre 2014 a causa di un malore accusato nel momento in cui tagliò il traguardo della Maratona Dannunziana.

Per Duilio Fornarola, i giovani sono la risorsa preziosa di tutto lo sport e in questo si ricollega la grande attenzione che il sodalizio I Lupi d’Abruzzo continua a profondere grazie al lavoro certosino dei tecnici Matteo Verì, Manuel Di Gregorio e Nicola Campitelli mirato all’educazione sportiva dei ragazzi (una trentina in organico), oltre che naturalmente alla preparazione fisica di base.

“Ringrazio tutti gli amici podisti che erano affezionati a mio padre – spiega Mario Fornarola, figlio di Duilio e tesserato per l’Asd I Lupi d’Abruzzo –, sempre vicini per ricordarlo annualmente con questa manifestazione. E corro per lui e così ho iniziato ad appassionarmi di questo sport perché da piccolo ero con mio padre a vedere le corse in paese”.

Un impegno enorme per l’organizzazione capitanata dal presidente Maurizio Orfeo, dal vice presidente Massimo Petronio e da tutti i componenti del direttivo anche per il cambio di location: non più Atessa paese ma la contrada di Monte Marcone proponendo un tracciato completamente piatto.

Dalla partenza in piazza Ignazio Silone (alle 19:00), la gara competitiva di 11 chilometri percorre un rettilineo iniziale di 150 metri e poi un tratto pianeggiante di circa 2 chilometri che conduce alla nuova pista ciclopedonale appena messa a nuovo. Lasciata la pista, si prende via degli Orti per poi tornare a piazza Ignazio Silone per l’arrivo dei podisti che potranno ritemprarsi dalle fatiche con il pasta party, la birra e tanta musica a volontà.

Prevista la passeggiata non competitiva di 5 chilometri ed anche le batterie dei bambini e dei ragazzi su distanze varie a partire dalle 17:30 (100 – 200 – 400 – 600 – 800 – 1500 – 2000 metri).

A cura di Passione Corsa Mario Bomba il video introduttivo con l’illustrazione del nuovo percorso a questo link https://www.youtube.com/watch?v=m8pwA0T0gSU

La presentazione della gara a cura di Mario Fornarola, nella rubrica settimanale di TV6 Correre per Sport al link https://www.youtube.com/watch?v=Kk7Wv2TOeIQ

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version