Home Altri sport Ciclismo A Monte Sant’Angelo la Mediofondo del Bosco Quarto

A Monte Sant’Angelo la Mediofondo del Bosco Quarto

0
Mediofondo del Bosco Quarto

Sta dando gli ultimi ritocchi al maquillage la Mediofondo del Bosco Quarto che si disputerà domenica 26 giugno a Monte Sant’Angelo.

Grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale, attrezzata a dovere l’organizzazione della Mtb Monte Sant’Angelo capitanata da Pasquale Totaro per assicurare uno spettacolo di qualità e un’ampia visibilità con il circus della mountain bike pugliese in seno al Challenge Mtb XCP Puglia per valorizzare questo favoloso paradiso della natura incastonato nello Sperone d’Italia.

Percorso veloce, scorrevole e suggestivo sulla distanza di 50 chilometri circa con dislivello di 1150 metri quasi interamente su fondo sterrato, in presenza di tratti tecnici non molto impegnativi e con pendenze che in alcuni punti arrivano al 22%. Si attraversano i territori boschivi del Parco Nazionale del Gargano ricadenti nel territorio comunale di Monte Sant’Angelo. Previsti due ristori sul percorso più alcuni punti acqua mobili. Al chilometro 38 è posizionato un gran premio della montagna con l’assegnazione del Trofeo Unesco. Il vincitore assoluto della mediofondo riceverà in palio un telaio in carbonio della Rebel fornito da Cicli Eurobike.

Lo start è previsto alle 9:30 da Piazza Beneficenza con giro di trasferimento per il centro città che porta il gruppo alla partenza lanciata in località Madonnina.

Per quel che concerne le iscrizioni, si possono eseguire in loco soltanto la mattina di domenica 26 al costo di 30 euro.

Pierpaolo D’Arienzo, sindaco di Monte Sant’Angelo: “Un evento importante che coniuga alla perfezione il mondo delle due ruote e la valorizzazione del Bosco Quarto su cui investiremo dopo aver messo a sistema le progettualità. Grazie e complimenti agli organizzatori della Mtb Monte Sant’Angelo per i tanti sforzi profusi per il bene del nostro territorio”.