Home Altro Varie

A Pila in Valle d’Aosta sabato 4 febbraio 2023 torna I Light Pila

0
pila

Ci siamo ancora! Con maggior passione e impegno cresciuti nei due anni di stop legati all’emergenza covid, la solidarietà e il divertimento tornano con la partecipazione ad I LIGHT PILA, la fiaccolata “a luce rosa” aperta a tutti, ideata per sostenere i progetti di Komen Italia per la lotta ai tumori del seno. Come nel 2020 torna ad animare la festa Radio DEEJAY con la conduzione di Nicola Vitiello, Gianluca Vitiello, DJ Tato, e per la prima volta ad I Light Pila gli Sciattori con Roberto Ciufoli, Fabio Ferrari, Max Paiella, Roberta Beta, Heron Borelli, Matteo Nicoletta, Antonello Liberatore.

Come da tradizione, tutti possono partecipare alla fiaccolata con le torce a luce led rosa: bambini e adulti, con gli sci, lo snowboard, le racchette da neve, a piedi ed in compagnia del proprio cane. Ci si può iscrivere direttamente presso gli uffici e alle biglietterie della telecabina Aosta- Pila, online sul sito di Pila I Light Pila – Pila e direttamente sul sito di Komen Italia https://www.komen.it/iniziative/i-light-pila/ nei ristoranti in quota, e il giorno stesso della fiaccolata presso il village, area Baby Gorraz.

La discesa inizierà verso le 18.00 sabato 4, ma già dalle 13.30 il village sarà allestito nell’area Baby Gorraz con la possibilità di iscriversi in loco e, per chi già iscritto, ritirare le fiaccole. Ed è da qui che inizia la festa, a base di musica con la regia di Dj Tato e la conduzione di Nicola e Gianluca che animeranno il parterre fin dai preparativi, sul palco da dove si festeggerà l’arrivo della fiaccolata assieme alle autorità di Pila e di Komen Italia. Radio DEEJAY, per il terzo anno, è anche media partner della manifestazione.

E arriva la novità di quest’anno: gli Sciattori prenderanno parte alla discesa e saranno al villaggio in attesa della fiaccolata!

Roberto Ciufoli, Fabio Ferrari, Max Paiella, Roberta Beta, Heron Borelli, Matteo Nicoletta e Antonello Liberatore sono fra gli attori che porteranno a Pila la filosofia delle tre S: Sport, Spettacolo e Solidarietà, a cui si aggiunge, nello specifico, la S di Sci. Spinti dalla passione per gli sport sulla neve e per la solidarietà, già dal 2014 danno vita un programma di attività in grado di garantire divertimento a tutti coloro che partecipano alle loro gare e ai loro spettacoli, consentendo di raggiungere scopi benefici e solidali di grande importanza sia a livello locale che nazionale.

I Light Pila è innanzitutto una grande emozione, quest’anno con un sentimento rinnovato e con l’orgoglio di tornare dopo due anni di interruzione, legati alle restrizioni imposte dalla pandemia Covid, che non ha però scalfito il tenace desiderio di Pila ad impegnarsi nel fare del bene: la bellezza dell’essere insieme torna più forte!

Un fiume di luce rosa sullo sfondo del bianco della neve all’imbrunire ed ogni luce nel fiume è una persona che aiuta il prossimo, per questo tutta la comunità di Pila si mobilita nell’organizzazione, testimoniando concretamente la propria passione per la solidarietà. Il ricavato di donazioni e iscrizioni viene devoluto all’Associazione senza scopo di lucro Komen Italia, attiva dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale e, grazie alla propria attività, dal 2000 ad oggi sono stati investiti più di 23 milioni di euro in oltre 1500 nuovi progetti per la salute delle donne.

Nelle edizioni precedenti, consecutive dal 2013 al 2020, I light Pila ha raccolto complessivamente oltre 110.000 euro grazie alla partecipazione di 10.000 persone. Sono numeri che confermano che l’evento solidale è entrato nel cuore dei valdostani che lo considerano una tradizione a cui non mancare. Questo grande valore è merito dell’impegno condiviso dal Consorzio Turistico Espace de Pila, da Pila s.p.a., dai maestri di sci di Pila che svolgono tutto il lavoro di coordinamento sulle piste per la discesa e lo fanno a titolo del tutto volontario, e del Comune di Gressan, che da sempre sente fortemente questa manifestazione, e partecipa ogni anno col proprio contributo a testimonianza del proprio impegno sociale. Dall’edizione 2020, I Light Pila vanta l’azienda Telepass quale main sponsor.

Organizzazione e Programma della giornata

A partire dalle 13.30 di sabato all’interno dello ski village, nell’area Baby Gorraz vengono consegnate a chi è si è già iscritto e a chi lo fa al momento, le torce a luci led rosa da esibire nella discesa. In questa nona edizione oltre ad alcuni gadget, verrà consegnato uno zainetto brandizzato rigorosamente rosa.

Lo ski village si riconosce facilmente dagli igloo gonfiabili dove si raccolgono le iscrizioni e dove si trova il palco e dalla musica di Radio DEEJAY.

La Pro Loco di Gressan provvederà a mantenere tutti al caldo offrendo thè e vin brulè.

Dalle 16.00 ed entro le 17.00 salita con gli impianti verso le baite in quota, anche qui musica e bevande riscaldano l’attesa, fino a quando i maestri di sci daranno il via e coordineranno la discesa:

5 i percorsi studiati per i tedofori che giungono con gli sci, da scegliere in funzione della propria abilità:

La Baraka, agevole

Chatelaine, medio

Societé Anonime de Consommation, impegnativo

Lo Baoutson, agevole

Hermitage, impegnativo

Per chi sale a piedi o con le ciaspole sono indicati i punti di ritrovo più vicini.

Alle ore 18.00 /18.30 partenza della fiaccolata e alle 19.30 circa, arrivo e raduno allo ski village per il grande festa finale. Brindisi e consegna simbolica del ricavato a Komen Italia concludono la manifestazione e lasciano tutti pronti per andare a cena nelle baite e nei ristoranti, dove la festa si prolunga fino a tardi.

Per l’occasione la telecabina Aosta-Pila rimarrà in funzione fino alle 23.00, consentendo un agevole spostamento per tutti i partecipanti.

Lo skipass per chi parteciperà alla fiaccolata sarà di 35,00€ anziché 50,00€ e sempre per i partecipanti l’A/R con la telecabina sarà gratuita.

 

È possibile anche una donazione di chi non può o non vuole sciare, ma vuole partecipare col proprio contributo. Iscrizione/donazione:

presso la biglietteria della funivia Aosta-Pila,
presso il village sabato 4 febbraio,
online sul sito di Pila I Light Pila – Pila
online direttamente sul sito dell’Associazione: https://www.komen.it/iniziative/i-light-pila
La donazione/iscrizione è di 15euro per gli adulti e 8euro per i minori di 14 anni accompagnati da un adulto.

Previous articleCiclo di masterclass durante la fase di casting per la 2^ edizione di “Una Voce Per San Marino”
Next articleCIP Abruzzo, partito a Roccaraso il campus paralimpico invernale