Home Altri sport

A Prato podio tricolore a cronometro nel paraciclismo per Giorgio Farroni, Stefano Stacchiotti e Claudia Cretti

0
Tricolori Crono 2021 - Podio Cretti (Foto FOTOGLISO)

Due titoli tricolori su due per l’Anthropos di Civitanova Marche al Campionato Italiano a cronometro di paraciclismo: a Prato sul podio più alto sono Giorgio Farroni e Stefano Stacchiotti

Con il supporto di un tecnico della Club Corridonia, societa ciclistica partner dell’Anthropos, Farroni e Stacchiotti hanno confermato la loro leadership, nelle rispettive categorie, conquistando entrambi la maglia tricolore crono dopo quelle della gara in linea ottenuti a Marina di Massa nel mese di aprile.

Giorgio Farroni ha totalizzato il miglior tempo di 20’13″70 davanti a Leonardo Melle (21’45″45) e Denis Tosoni (20’28″24), altrettanto ha fatto Stefano Stacchiotti tra gli MT2 con il tempo di 20°31″42 davanti a Marco Messina (21’14″57) e Mauro Scarpa (23’25″81).

È stato di 33’10”11 il tempo di Claudia Cretti nella categoria WC5: l’atleta in forza alla Born to Win di Loreto è giunta seconda alle spalle del miglior crono ottenuto da Eleonora Mele (32’09”45).

“Fino al 25 luglio, con il ritiro in altura sulle montagne abruzzesi, spero di portare avanti un lavoro mirato per ottenere grandi successi e arrivare alla quinta Paralimpiade in carriera senza nessun rimpianto” ha detto il fabrianese Farroni che si trova in questi giorni a Rovere, in Abruzzo, con la nazionale italiana del cittì Mario Valentini per preparare al meglio l’appuntamento di Tokyo 2020. In questo ritiro azzurro abruzzese convocata anche Claudia Cretti.

Previous articleCepagatti pronta ad accogliere la quinta edizione de La Corsa del Dottor Carlo
Next articleLa Rally Revolution +1 con ben quattro equipaggi al Rally Coppa Citta’ di Lucca