Home Altri sport Ciclismo A Walter Calzoni il 73° Trofeo Città di Manoppello

A Walter Calzoni il 73° Trofeo Città di Manoppello

0
Trofeo Città di Manoppello
Trofeo Città di Manoppello 2022 - Premiazione Walter Calzoni

Secondo dietro al Trofeo Matteotti professionisti per anzianità, il Trofeo Città di Manoppello è tornato alla ribalta del ciclismo abruzzese e si è concluso, nonostante una leggera pioggia, con una perentoria volata in salita nel centro storico di Manoppello che ha portato al successo il bresciano Walter Calzoni della Gallina Ecotek Lucchini.

Dopo la pausa forzata per la pandemia, quest’anno è stato fatto il grande salto nella categoria dilettanti under 23 ed élite grazie agli sforzi congiunti del Pedale Teate di Danilo D’Urbano, del comitato organizzatore in loco del Trofeo presieduto da Camillo Pepe e dell’amministrazione comunale di Manoppello in collaborazione con la Pro loco per una vera festa sportiva di paese impreziosita dal ritrovato pubblico e allietata dal complesso bandistico città di Manoppello che ha suonato per le vie del paese.

Al via una settantina di partecipanti con la Nazionale Ucraina under 23 (alla quale è stata consegnata una targa di ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale in segno di solidarietà e come auspicio di pace), i corridori dei team abruzzesi Aran Cucine Vejus e Linea Oro Bike Avezzano per contendersi le maglie di campione regionale FCI Abruzzo.

A movimentare la corsa i continui saliscendi tra Manoppello, Lettomanoppello e Scafa con un tentativo iniziale del terzetto Matteo Domenicali (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano), Matteo Alosi (Linea Oro Bike Avezzano) e Riccardo Perani (Gallina Ecotek Lucchini), un breve assolo di Massimiliano Presutti (Linea Oro Bike Avezzano) e la lunga fuga dell’ucraino Oleksander Shchypack (Gallina Ecotek Lucchini) che si è aggiudicato da solo due traguardi volanti. Ripreso il battistrada che ha avuto un vantaggio massimo entro i due minuti, il gruppo dei migliori si è assottigliato sotto la spinta dei portacolori della Work Service Group Vitalcare Vega con Giovanni Bortoluzzi vincitore dell’unico gran premio della montagna all’inizio dell’ultimo giro quando mancavano 18 chilometri al traguardo.

Calzoni ha aumentato il ritmo sullo strappo conclusivo ai 300 metri che ha allungato il gruppo, aggiudicandosi la vittoria davanti al marchigiano Lorenzo Ginestra (Work Service Group Vitalcare Vega) e al piemontese, nonché compagno di squadra, Domenico Cirlincione.

Ottavo assoluto Giannicola Di Nella (Aran Cucine Vejus) campione regionale under 23 FCI Abruzzo e sedicesimo Marco Lolli (Aran Cucine Vejus) che si è aggiudicato il titolo regionale tra gli élite.

Per i due corridori in forza al club di Montesilvano (di patron Umberto Di Giuseppe) anche lo scudetto di campione provinciale FCI Pescara da apporre sulle maglie della loro squadra di appartenenza.

Massima soddisfazione per lo svolgimento dell’evento è stata espressa dal sindaco di Manoppello Giorgio De Luca intervenuto alle premiazioni insieme a Roberto Cavallo (presidente del consiglio comunale di Manoppello), Maria Esposito (assessore alla viabilità), Giulia del Rosso (presidente della Proloco), Michele Cataldo (presidente del comitato provinciale FCI Chieti), Roberto Marracino (direttore sportivo in rappresentanza del Pedale Teate) e Roberta Iezzi (responsabile dell’Oratorio San Nicola) che si è fatta promotrice di una singolare iniziativa tramite il concorso “L’oratorio…in bici” per il quale sono stati premiati i migliori disegni dei bambini che hanno avuto come tema la bicicletta e lo svolgimento della corsa ciclistica.

 

ORDINE D’ARRIVO 73°TROFEO CITTA’ DI MANOPPELLO

1. Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini) 122 km in 2.49’20” media 43,228 km/h

2. Lorenzo Ginestra (Work Service Group Vitalcare Vega)

3. Domenico Cirlincione (Gallina Ecotek Lucchini)

4. Pietro Di Genova (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

5. Eduard Jan Daan Hoeks (Ola, Mg.K Vis – Colors For Peace – Vpm)

6. Guido Draghi (Mg.K Vis – Colors For Peace – Vpm)

7. Giovanni Bortoluzzi (Work Service Group Vitalcare Vega)

8. Giannicola Di Nella (Aran Cucine Vejus)

9. Riccardo Ciuccarelli (Biesse – Carrera)

10. Denys Khotulov (Nazionale Ucraina)

11. Giuseppe De Laurentiis (Aran Cucine Vejus) a 12”

12. Riccardo Palumbo (Aran Cucine Vejus)

13. Umberto Ceroli (Aran Cucine Vejus)

14. Diego Ressi (Gallina Ecotek Lucchini)

15. Christian Danilo Pase (Work Service Group Vitalcare Vega)

16. Marco Lolli (Aran Cucine Vejus)

17. Daniil Nikulin (Nazionale Ucraina)

18. Francesco Carollo (Mg.K Vis – Colors For Peace – Vpm)

19. Yuri Lunardelli (Team Gaiaplast Bibanese)

20. Massimiliano Presutti (Lineaorobike Avezzano)

21. Alessandro Nobetti ( Aran Cucine Vejus)

22. Emanuele Onesti ( Trevigiani Energiapura Marchiol)

23. Dmytro Polupan (Nazionale Ucraina)

24. Edoardo Martinelli (Mg.K Vis – Colors For Peace – Vpm)

25. Yury Korzinin (Nazionale Ucraina)

26. Ivano Polese (Team Gaiaplast Bibanese)

27. Bohdan Solonnikov (Nazionale Ucraina)

28. Fabio Di Guglielmo (Aran Cucine Vejus)

29. Simone Berardi (Lineaorobike Avezzano)

30. Luca Gazzellini (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

31. Gabriele Calandra (Linea Oro Bike Avezzano)

32. Jacopo Cortese (Mg.K Vis – Colors For Peace – Vpm)

33. Riccardo Perani (Gallina Ecotek Lucchini)

34. Eric Montagner Paties (Work Service Group Vitalcare Vega)

35. Matteo Domenicali (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

36. Lorenzo Ferroni (Gallina Ecotek Lucchini)