Home Calcio Al Brescia Calcio Femminile Alice Lugli e Sara Ferrari

Al Brescia Calcio Femminile Alice Lugli e Sara Ferrari

0
Brescia Calcio Femminile
Brescia Calcio Femminile

BRESCIA – Il Brescia Calcio Femminile comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive delle calciatrici Alice Lugli e Sara Ferrari.

Entrambi portieri, Lugli classe 1996 e Ferrari classe 1999, saranno le due nuove guardiane della porta delle Leonesse: «Venire al Brescia è molto stimolante – le parole di Lugli – perché dopo un grande campionato si vuole confermare. Sono contenta e carica di iniziare questa nuova avventura».

«Mi sento come al primo giorno di scuola – aggiunge Ferrari -. Come se dalla scuola media si passa al liceo, ed è tutto totalmente nuovo. Cercherò di portare qualcosa di mio, migliorarmi con tanta curiosità. Ho una gran voglia di iniziare».

Entrambe iniziano a giocare a calcio a 6 anni nelle rispettive squadre cittadine (La Galileo, a Reggio Emilia per Lugli, e l’USO Nuvolento per Ferrari), e il feeling con la porta è nato praticamente subito: «A 8 anni ho cominciato a fare il portiere – dice Lugli -. Mi divertiva un sacco buttarmi per terra, e poi non lo voleva mai fare nessuno». La carriera della ragazza di Reggio Emilia è proseguita poi alla Reggiana poi Sassuolo, due anni di prestito ad Empoli e sei mesi all’Orobica prima di tornare alla base.
«Iniziai subito come portiere – aggiunge Ferrari – poi ho fatto anche il difensore centrale, ma poco dopo sono tornata a fare il portiere». Ferrari ha giocato nel Nuvolento fino a 14 anni, poi ha giocato nel Paitone, che negli anni ha cambiato denominazione in Chiari e poi Cortefranca, dove ha giocato fino alla fine della scorsa stagione.

«Caratteristiche? Mi ritengo un portiere tecnico, reattivo, abile nelle uscite sia alte che basse», il commento di Lugli. «Mi piace giocare coi piedi e dare indicazioni alla difesa, mi piace farmi sentire», le parole di Ferrari.

Si comunica che il raduno della Prima Squadra per l’inizio della preparazione precampionato inizierà il 26 luglio alle 19.30 presso il Centro Sportivo “Mario Rigamonti”.