Home Sport acquatici

Al Circolo della Vela Marciana Marina il 10° S&S Swan Rendez-vous

0
S&S Swan Rendez-vous
La banchina del CVMM nella passata edizione (Foto James Robinson Taylor)

Marciana Marina, Isola d’Elba – Il Circolo della Vela Marciana Marina ospiterà anche quest’anno (per la sesta volta a partire dal 2009) la prestigiosa manifestazione S&S Swan Rendez-vous, che nel 2023 festeggerà la sua 10a edizione. Un’importante ricorrenza per l’evento riservato ai mitici “cigni finlandesi” progettati dal famoso studio di design americano Sparkman & Stephens. Un’importante flotta – a oggi sono 43 le imbarcazioni che hanno già manifestato l’intenzione di prendere parte al raduno – darà vita a una serie di regate nelle acque dell’isola principale dell’archipelago toscano in programma dal 28 giugno al 2 luglio prossimi. Gli armatori che saranno presenti con le loro amate imbarcazioni – ricordiamo che fanno parte dell’omonima associazione con iscritti provenienti da tutto il mondo – rappresenteranno Australia, Finlandia, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Portogallo, Spagna e Svizzera. Oltre al programma agonistico in mare sono previsti anche molti momenti di ritrovo a terra per armatori ed equipaggi che con grande partecipazione si ritrovano ogni due anni in occasione dello S&S Rendez-vous, si parlerà di Fastnet 1979, ove gli S&S Swan furono indomiti e illesi protagonisti e di Ocean Globe Race 2023 con alcuni dei partecipanti, armatori di S&S Swan, che saranno presenti al Rendez-vous.
“L’ultimo weekend del prossimo giugno ha dichiarato Enzo Danielli, presidente del sodalizio velico elbano – il Circolo della Vela Marciana Marina ospiterà la decima edizione dello S&S Swan Rendez-vous. Siamo onorati dalla scelta che il coordinatore della classe Matteo Salamon ci ha riservato. Come per il passato accoglieremo imbarcazioni da tutto il mondo e le ospiteremo ai nostri pontili; ricorreremo alla nostra passata esperienza tecnica e prepareremo un campo di regata, articolato fra baie, insenature e golfi che toccherà la costa nord dell’Elba dando la possibilità agli equipaggi di ammirare le bellezze della nostra isola. Concluderemo la manifestazione con premiazioni e cena presso lo Sporting Club MM. Quest’anno inoltre la manifestazione si arricchisce anche grazie a un nuovo legame solidale mirato alla charity: infatti in questa occasione il CVMM devolverà una parte della quota di iscrizione versata dai partecipanti all’ Associazione Abbracciamoli Onlus che opera nel campo della lotta alla leucemia infantile con il supporto economico a reparti di ematoncologia pediatrica.”Queste le parole di Matteo Salamon, fondatore della S&S Swan Association: ”E’ per me è un onore coordinare un’associazione, ormai attiva da più di 22 anni e unica al mondo, e un onore ancora più grande essere qui, per la 10ª volta a organizzare con gli amici del Circolo della Vela Marciana Marina un Rendez-vous che si preannuncia come l’edizione con la partecipazione più numerosa di sempre. Un successo il cui merito va soprattutto agli Armatori di queste barche eccezionali, spinto da una passione che non ha confini.
Le cristalline acque di Marciana Marina e la magica cittadina, che il mondo intero ci invidia, saranno la più bella cornice per le più belle barche del mondo: gli Swan Sparkman&Stephens!”
Il 10° S&S Swan Rendez-vous sarà dedicato a Lars Strom, scomparso recentemente, il più grande amico che gli Armatori di S&S Swan abbiano mai avuto e per oltre 30 anni responsabile dell’ufficio design del cantiere finlandese Nautor e si svolge con l’organizzazione del Circolo della Vela Marciana Marina in collaborazione con la S&S Swan Association e con il patrocinio del Comune di Marciana Marina: Si volgerà grazie al supporto di Zurich, Rigoni di Asiago, azienda che da un secolo produce confetture biologiche, miele e creme spalmabili nel rispetto del pianeta e del benessere dei suoi consumatori, Carboway, Kohlhoff Deck Equipment, Moby, Nautica Pontemagra, Ronstan/Andersen e Toremar.
www.cvmm.it

www.classicswan.org

Previous articleZephyr Mulattieri Valdimagra a Novi Ligure
Next articleOnori di casa della Landini Lerici alla capolista