Home Altro Varie

Al Teatro Caritas il convegno: Chiavari e il Tigullio, ultima chiamata

chiavari

Piazza Levante, in occasione dei suoi primi 5 anni, organizza il dibattito “Chiavari e il Tigullio, ultima chiamata” in collaborazione con Il Secolo XIX. L’iniziativa si terrà questa sera, venerdì 31 marzo, alle ore 17.00, presso il Teatro Caritas in via Marana 8 a Chiavari.

Quasi 9 anni fa, sempre in collaborazione con il Secolo XIX, fu organizzato all’Auditorium San Francesco un analogo convegno dal titolo “Tigullio al bivio” che affrontò le grandi questioni di questa parte di Liguria.

Se facciamo un bilancio di ciò che è avvenuto da allora ad oggi e provando a rispondere alla domanda se siamo più avanti o più indietro di nove anni fa nella costruzione di una prospettiva per il futuro, dobbiamo onestamente ammettere che la situazione di Chiavari e del Tigullio, dal punto di vista demografico, economico, sociale, culturale e dei servizi non è migliorata.

Le grandi questioni restano tutte aperte e ad esse si aggiunge, o forse di esse è concausa, quella relativa agli equilibri, o meglio squilibri, con il capoluogo, che negli ultimi anni è ulteriormente peggiorata.

Le città, come le imprese, le famiglie, le istituzioni culturali o crescono o declinano. Sia la crescita che il declino sono meccanismi autopropulsivi, ma arrestare i processi di declino è particolarmente duro e difficile.

Per farlo occorre avere visione chiara e fare sistema, capire quali sono gli snodi strategici, concentrare su di essi tutte le risorse possibili pubbliche e private, avere capacità di progetto e di esecuzione.

 

Interverranno:

– Antonio Gozzi: imprenditore ed editore di Piazza Levante

– Gianni Peruggi: Urbanista

– Gabriele Trossarello: Avvocato, Presidente Comitato Riapertura Tribunale di Chiavari

– Giorgio ‘Getto’ Viarengo: Portavoce degli ‘Amici del Teatro Cantero’

e

– MARCO BUCCI: sindaco della città metropolitana di Genova

– FEDERICO DELFINO: magnifico rettore dell’Università di Genova