100km di Salisburgo Stampa
Venerdì 29 Giugno 2012 12:49
TARASCIO 11

Bella ma durissima! Un vero e proprio trail. Al traguardo sono arrivati in pochi rispetto ai 104 partiti. Se ho concluso la gara devo ringraziare Chiara che mi ha sostenuto fino alla fine. Sono contentissimo ma… distrutto dai crampi. Ottima l’organizzazione” questo il commento a caldo di Vincenzo TARASCIO, il sociologo genovese in forza alla Sanremo Runenrs, al traguardo della prima edizione di una nuova corsa di ultramaratona, la “Mozart 100 – Ultra-Panoramalauf”, ovvero una 100 km dedicata al celebre compositore e pianista Wolfgang Amadeus Mozart nella sua città natale di Salisburgo (Austria).

Molto caratteristico e suggestivo il percorso di gara: partenza (alle 5:00 del mattino) e arrivoai piedi del castello di Hohensalzburg, quindi strade asfaltate, sentieri e sottobosco con un primo giro di 46,421 km fino al lago Fuschhlsee e un secondo giro di 54,678 km, ricalcando il precedente, fino al pittoresco villaggio di Fuschl am See ma percorrendo anche l’intero perimetro del medesimo magnifico lago, il tutto con un dislivello di ben 2187 metri.

Alla fine Vincenzo TARASCIO impiegando 11h15:08 ha conquistato un prezioso 11° posto assoluto, ma soprattutto ha vinto la classifica della propria categoria (M50), su questo podio precedendo un atleta slovacco e uno tedesco.

Al via 104 concorrenti di 11 nazioni (Austria, Bosnia Erzegovina, Finlandia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Sudafrica, Usa); la durezza del percorso alla fine ha contato 40 abbandoni. Vincitore in 8h54:18 lo statunitense Dave James, 35enne di Phoenix, Arizona, celebre specialista di gare di ultramaratona fuori strada che vanta una presenza nella nazionale USA ai mondiali di trail. Al traguardo ogni concorrente era atteso da melodie musicali di Mozart e da un enorme e originale boccale in vetro contenente 5 litri di birra locale!

Classifiche “Mozart 100”, i migliori uomini:

1.     Dave James M35 (Usa) 8h54:18

2.     Bram Van Rijswijk Msen (Ned) 9h24:46

3.     Reinhold Schager M35 (Aut) 9h26:28

4.     Rainer Leyendecker M55 (Ger) 10h24:15

5.     Rudolf Kranawitter M55 (Aut) 10h31:19

6.     Max Herde Msen (Ger) 10h45:13

7.     Robert Jasensky M40 (Aut) 10h45:13

8.     Martin Krammer M35 (Aut) 10h57:02

9.     Joel Gotsch Msen (Aut) 11h03:40

10.  Harald Wurm M45 (Aut) 11h03:41

11.  Vincenzo TARASCIO M50 (Ita, Sanremo Runners) 11h15:08

12.  Hansjorg Zollweg M45 (Aut) 11h21:14

13.  Walter Gromer M35 (Aut) 11h26:25

14.  Jurgen Fais M45 (Ger) 11h43:25

15.  Reto Bartmann M40 (Aut) 11h44:34

16.  Markus Tinkhauser M40 (Aut) 11h44:57

17.  Matthias Kreuzer M35 (Ger) 11h44:58

18.  Erns Bart M40 (Aut) 11h50:48

19.  Mirsad Abdakovic M35 (Bih) 11h55:07

20.  Andreas Gindlhumer M40 (Aut) 11h59:17

44. Hartmann Stampfer M50 (Ita) 13h34:51, ecc.

Uomini, classifica categoria M50 (50-54 anni):

1.    Vincenzo TARASCIO M50 (Italia, Sanremo Runners) 11h15:08

2.     Srecko Hvalec M50 (Slovacchia) 12h30:16

3.     Klaus-Peter Roth M50 (Germania) 12h49:12

4.     Georg Schmidthaler M50 (Austria) 13h15:48

5.     Hartmann Stampfer M50 (Italia, Bolzano) 13h34:51

6.     Uwe Korth M50 (Germania) 13h55:29, ecc.

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Giugno 2012 12:49