Contenuto Principale
SALINI: EMERGENZA, INFRASTRUTTURE E LAVORO PER LA RICOSTRUZIONE DEL PAESE PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Luglio 2020 15:57

Tags: Pietro Salini | Salini Impregilo | Webuild

“Il Modello Genova interpreta la concretezza dei genovesi, quella concretezza del parlare poco e realizzare le cose. Questo modello dobbiamo traslare in Italia, in modo tale che tutte le parti coinvolte lavorino insieme per la realizzazione di un’opera.

L’Italia non deve più essere il Paese dei blocchi e delle opposizioni. Davanti all’emergenza economica e sociale che ci obbliga a pensare ad una ricostruzione paragonabile  a  quella  post-bellica,  dobbiamo creare  fiducia  nel  futuro  ed  evitare  il  peggiore  dei  mali:  l'immobilismo  e  l'inerzia”. 

Così  Pietro  Salini,  Amministratore  Delegato  Webuild,  intervenendo  alla  tavolarotonda “ Il  modello  Genova  per  il  rilancio  del  Sistema-Paese”  nell’ambito  della  quarta  edizione  del  Forum  “Liguria  2022”  promosso  da  The  European  House  –  Ambrosetti,  che  nel  2016  ha  avviato  l’iniziativa  come  piattaforma di discussione e confronto tra gli attori pubblici e privati per rilanciare il modello di sviluppo del territorio ligure. Partecipanti al forum, tra gli altri, anche Giovanni Toti, Governatore della Regione Liguria e Commissario  per  la  gestione  dell’emergenza  Ponte  Morandi, Giuseppe  Bono,   Amministratore  Delegato  Fincantieri, Calogero Mauceri, Commissario Straordinario Terzo Valico, l’Architetto Renzo Piano e Alessandro Profumo,  Amministratore Delegato Leonardo Company.

“In  tutte  le  regioni  italiane  dove  le  opere  non  esistono  o  sono  bloccate,  a  partire  dalla  Liguria,  dobbiamo replicare il modello efficiente applicato per la costruzione del nuovo Ponte di Genova – ha proseguito Salini –  ,  unendo  tutte  le  parti  in  uno  sforzo  congiunto tra istituzioni,  imprese,  organizzazioni  sindacali  per progettare  e  realizzare  infrastrutture  strategiche  a  medio-lungo  termine,  per  irrobustire  la  struttura  economica e produttiva del paese e permettere alle nuove generazioni di poter finalmente intravedere un paese motore di opportunità. L’esperienza che abbiamo fatto con questo progetto e con il Commissario Bucci e il  Governatore  Toti  ha  dimostrato  che  le  opere  si  possono  fare,  seguendo  sempre  la  normativa,  sia  essa  italiana o europea. Stiamo vivendo la più grande emergenza nazionale dal dopoguerra, sono a rischio 400-500  miliardi  di  PIL  da  oggi  al  2021,  e  con  il  PIL  sono  a  rischio  milioni  di  posti  di  lavoro,  con  conseguente continuo crollo della domanda sul mercato. Per poter far ripartire il Paese in sicurezza dobbiamo puntare su un sistema infrastrutturale articolato orientato ad un futuro più sostenibile, con un piano da almeno 100-150 miliardi di euro. Oggi a distanza di sei mesi dall’inizio della crisi generata dal COVID, stiamo pianificando un futuro  per  i  nostri  giovani?    Stiamo  investendo  su  progetti  di  sviluppo?  Vedo  ancora  tanto  ostruzionismo  verso  le  opere  pubbliche,  così  come  tanti  anni  fa  successe  per  l’Autostrada  del  Sole  che  oggi  simboleggia  l’unità del Paese. Quello che domina oggi è il pensiero inefficiente ed inefficace, dove ci si preoccupa più di come fare le cose che del farle realmente. Dobbiamo poter reagire rapidamente concentrandoci invece sullo sblocco delle infrastrutture già pianificate in tempi rapidi e semplificando i processi per far partire le nuove infrastrutture,  all’interno di piani specifici per scuole, ospedali, decoro urbano, metropolitane e ferrovie. Far ripartire queste opere significa pianificare la ripresa del PIL e dell’occupazione in un comparto che in Italia rappresenta un settore strategico, con l’8% del PIL, e oltre un milione di occupati. La nostra generazione ha la responsabilità di restituire ciò di cui ha beneficiato e di creare nuove opportunità per le generazioni future”.

https://www.webuildgroup.com

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Luglio 2020 16:41
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...