Arriva il Sebino, Rally Sport Evolution c’è

Rally Sport Evolution
Pietro Manfrin, in azione in precedenti eventi della stagione 2023 (Foto Magnano)

Ranica (BG) – Quando la partita si gioca tra le mura amiche gli stimoli aumentano e l’arrivo dell’imminente Rally del Sebino, in programma per i prossimi 21 e 22 Ottobre è atteso con ansia in casa Rally Sport Evolution, al via con ben nove portabandiera.

Proprio dal numero nove inizierà il contingente di Ranica con un Matteo Ghirardi che per l’occasione scenderà in campo con una Renault Clio Super 1600, curata da PR2 Sport ed iscritta dalla compagine bergamasca, da condividere con Ivano Pasquini.

Il primo poker vedrà principali protagoniste le Peugeot Rally4 con la prima affidata a Pietro Manfrin, alle note Giulia De Nicola, che sarà seguito da altri due esemplari messi a disposizione di Giacomo Perego, con Nico Mostacchi, e di Mirko Gritti, affiancato da Mauro Donini.

A completare la pattuglia in classe sarà Marco Pellegrinelli, alla sua destra Andrea Cavagna, che prenderà il via da Lovere al volante di una Ford Fiesta Rally4.

Il secondo quartetto sarà tutto all’insegna della Renault Clio Rally5, ad iniziare da Mattia Vona, in coppia con Camilla Carini, per proseguire poi con le altre francesine affidate a Manuel Baisotti, con Mattia Barbi, a Daniele Ravizzola, con Elia Ungaro, ed a Giuseppe Bonacina, quest’ultimo affiancato da Paola Moia, a completare un gruppetto di agguerriti alfieri.

Tre le prove speciali in programma, da ripetere due volte ciascuna e da percorrere nella sola giornata di Domenica prossima, per un totale di poco più di trentasette chilometri cronometrati.

“Il Rally del Sebino è una gara particolarmente sentita per noi” – racconta Claudio Albini (titolare Rally Sport Evolution) – “perchè si corre sostanzialmente a casa nostra, in provincia di Bergamo. Siamo tanto entusiasti quanto motivati a fare bene perchè in questi contesti, di fronte al pubblico amico, la voglia di emergere è sempre tanta. Abbiamo un gran bel parco partenti e siamo certi che potremo toglierci delle belle soddisfazioni, con ognuno dei nostri al via. La gara è molto corta, a livello di chilometraggio, quindi sarà determinante non commettere alcun tipo di errore se si vuole puntare ad un risultato di rilievo. Daremo il massimo per sostenere i nostri.”

Il team lombardo non sarà impegnato soltanto al Sebino e nel medesimo fine settimana, sempre tra il 21 ed il 22 Ottobre, andrà in scena l’ottava edizione del Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia, sesto Memorial Leonardo Tonucci.

In quel di Piombino i colori saranno difesi da un Leandro Daddi già visto in azione in questa stagione, buon terzo al Trofeo Maremma, che tornerà a far coppia con Francesco Toninelli.

Ad attenderlo una Renault Clio Rally5 con la quale confermare il proprio potenziale.

“Puntiamo molto su Daddi” – aggiunge Albini – “perchè ha già dimostrato quello che è in grado di fare al Trofeo Maremma, portando a casa un bel podio in Rally5. Ci aspettiamo da lui una bella conferma al Colline Metallifere e faremo quanto possibile per affiancarlo in questo.”

condividi
Translate »
Exit mobile version