Home Altro Varie Bob Balera: “Dimmi che” è il brano ispirato al funk anni ’70

Bob Balera: “Dimmi che” è il brano ispirato al funk anni ’70

0
Bob Balera

“Dimmi Che”, secondo singolo del nuovo corso dei Bob Balera, prodotto da Sandro Franchin, approfondisce tematiche legate all’amore. In particolare quel momento, purtroppo comune a molti rapporti, in cui la fiducia viene a mancare, cresce la gelosia e la solitudine, fino all’inevitabile rottura.

«Sai che è finita ma, per un umano sentimento di malinconia, la speranza di entrambi è che quanto vissuto insieme possa non cadere nell’oblio. E questo vale per ogni coppia» Bob Balera

La scrittura, diretta e senza fronzoli, esprime un’accettazione rassegnata dell’inevitabile fine di un sentimento volubile per natura (l’amore), mentre il sound richiama un certo funky fine ‘70 con particolari riferimenti all’ultimo Battisti/Mogol e a Enzo Carella, mentre il riff di basso si rifà ai Tame Impala, mantenendo lo spirito italiano per melodia e forma canzone.

Etichetta: Dischi Soviet Studio

Radiodate: 23 settembre 2022

Release album: ottobre 2022

BIO
Bob Balera è nato come progetto elettro-pop da un’idea del cantante Romeo Campagnolo e del polistrumentista Matteo Marenduzzo. Nel 2014, pubblicano il loro primo singolo Giorni da cicala e la b-side Rimbalzi con le quali ottengono buoni riscontri dal pubblico e dagli addetti ai lavori. Segue un’attività live intensa che porta la band ad esibirsi in varie zone d’Italia riscuotendo sempre un buon successo. Nel 2017, entrano a far parte della scuderia Dischi Soviet Studio e sfornano il loro album d’esordio È difficile trovarsi. Successivamente, grazie all’incontro con il produttore Claudio Corradini, danno vita ad un progetto musicale pubblicando il singolo Non chiami mai per poi dedicarsi anima e corpo ad un lavoro discografico più lungo e complesso. Purtroppo, la tragica scomparsa del mentore Corradini, avvenuta nel 2021, rallenta l’evoluzione di questo percorso della band, ma il tutto trova riscontro in una nuova guida musicale grazie al produttore Sandro Franchin, che sposa un’immagine un po’ più rock della stessa mantenendo però inalterati i connotati originali. In questi giorni si stanno ultimando le registrazioni del nuovo album Pianeti la cui uscita è prevista per ottobre 2022, anticipata il 29 aprile dal nuovo singolo Rimini e il 23 settembre da Dimmi che.