Home Altri sport Boissano Atletica Estate – Domani in pista anche per la 2a tappa...

Boissano Atletica Estate – Domani in pista anche per la 2a tappa del “Grand Prix Liguria Sportlife 2021”

0
Marco Lingua - Rovereto.web

Boissano – Un nuovo importante appuntamento con l’atletica leggera presso l’impianto sportivo comprensoriale di Boissano.
La prima giornata di “Boissano AtleticaEstate – Community Italian Riviera 2021” quest’anno è altresì inserita nel nuovo “Grand Prix Liguria Sportlife”, seconda tappa (dopo l’esordio di Genova ad inizio mese e con La Spezia in calendario a metà luglio). In questo contesto l’organizzazione dell’ASD Atletica Arcobaleno Savona e dell’ASD Atletica Run Finale è affiancata altresì dalla US Maurina OlioCarli che contribuisce al montepremi dell’evento.

Manifestazione regionale “open” con un programma gare piuttosto ampio e spazio anche per le categorie giovanili. Oltre 500 gli atleti in gara e alcuni motivi di interesse notevole.

E’ atteso il ritorno in pedana a pochi giorni dall’ennesimo trionfo ai Campionati Italiani Assoluti di Rovereto dell’istrione martellista Marco Lingua (AT Lingua for ever) e si prospettano quindi “fucilate” over 70.
Sempre nel martello riflettori puntati anche sui genovesi Davide Costa e Ilaria Marasso, entrambi al top delle graduatorie nazionali junior.

Sfide nella velocità.
I 100 uomini vedranno il bel duello tra lo junior della Sisport Mattia Jason Ndongala e il portacolori Arcobaleno Luca Biancardi che sulla pista di casa ha sempre concretizzato notevoli prestazioni.
Nei 400 donne sfida tra Alessia Peduzzi (Atletica Sanremo) e la “local” Ilaria Accame (quest’anno già a grandi tempi su 100 e 200 piani).
I 400 al maschile vedranno Marco Zunino (Arcobaleno) impegnato a contrastare gli sfidanti piemontesi Stefano Carena e Simone Massa, entrambi accreditati di crono prossimi ai 48 secondi.
400 ostacoli donne con Francesca Guastalli (Cus Genova) a contrastare Francesca Ferro (Alba Docilia).

Un ringraziamento particolare alla FONDAZIONE AGOSTINO DE MARI di SAVONA, al Comune di Boissano ed ai Comuni sottoscrittori dell’accordo di gestione dell’Impianto Sportivo Comprensoriale di Boissano, al Comitato Regionale Ligure Fidal, al Gruppo Giudici Gare, alla P.A. Croce di Malta, a tutti i Volontari (a partire dal BOISSANO TEAM) che hanno reso possibile la programmazione e lo svolgimento di questa manifestazione.

 

Previous articleLo Zonta Club Portofino Tigullio Paradiso partecipa alla veleggiata “Diecimila vele contro la violenza sulle donne”
Next articleEdilizia, Garibaldi (Lega): prorogare termine per l’ultimazione dei lavori che beneficiano del ‘Superbonus’ e aggiornare prezziario regionale