Contenuto Principale
L' Aullese ci rimette la testa della classifica PDF Stampa E-mail
Lunedì 15 Ottobre 2012 12:21

tosi

AULLESE – COREGLIA 1 - 1


AULLESE: Conti, Del Giudice, Tazzini, Sarti, Matelli, Berti, Salku B., Sacchetti (70' Cantoni), Sergiampietri, Benassi, Alvisi (69' Luccini). A disp. Clavo, Landi, Quattromani, Giusti, Trabati. All. Nardini.
COREGLIA: Sartini, Sazzi, Grasseschi, Becci, Suffredini, Buriani, Biagioni (76' Amidei), Tardelli, Peregrinetti (69' Giuntini), Bruciani (52' De Sanctis), Da Prado. A disp. Orlandi, Biagiotti, Rovai, Lorenzetti. All. Fiori.
ARBITRO: Boldrini di Empoli.
RETI: 41' Sergiampietri e 66' Amidei su rig.
NOTE: allontanato all' 80' Nardini per proteste ed espulso al 90' Grasseschi per doppia ammonizione.
Un fallo a metà della ripresa, dubbio secondo mister Mauro Nardini, di Matelli su Pellegrinetti costa all' Aullese una vittoria che i padroni di casa hanno cercato molto più del Coreglia e sembrava quasi a portata di mano dopo il vantaggio di Sergiampietri (forse il migliore in campo; dopo di lui magari il portiere coregliese) di testa su cross di Benassi. Dopo tanti giocatori nelle giornate precedenti, stavolta fra gli aullesi l'espulsione tocca nel finale all'allenatore Nardini, dilungatosi a detta dell'arbitro troppo nel reclamare adeguato recupero: in occasione di una prolungata permanenza a terra di un avversario...agli sgoccioli ad ogni modo il cartellino rosso si alza pure per un ospite, si tratta di Grasseschi, per somma d'ammonizioni.
<Una partita maschia che si poteva vincere> il lapidario commento di mister Nardini al termine.
Nel complesso la domenica non è stata positiva per i neroverdi, soprattutto perché il Lunigiana s’è insediato così da solo in vetta al Girone A della 1.a Categoria toscana, vincendo niente meno che 4-0 sul campo del Tirrenia Ronchi. Non solo, ma nella prossima giornata coach Mauro e compagnia devono fare visita al Montignoso, che li insegue a tre punti in terza posizione con la Pontebuggianese.
Restano un po’ nel limbo infine le dimissioni del direttore generale Alessandro Tosi, dimessosi ufficialmente per motivi di salute, in attesa a quanto pare di chiarire i propri dissensi nei confronti di certo operato da parte del Comune.
Nella foto il direttore generale Alessandro Tosi

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...