Contenuto Principale
Girone B PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Febbraio 2012 20:51
CFS CFS – GRAPHISTUDIO PORDENONE 1-3

CFS: Valzolgher, Bon (53' Faes), Visentini (67' Pasqualini), Torresani, Righi,
Mumelter, Dallagiacoma (61' Steinhauser), De Luca, Rigatti, Tonelli, Pfoestl.
All. Alberti.

GRAPHISTUDIO PORDENONE: Fagotto, De Val, Piazza, De Grassi, Bortolus, Schiavo,
Paoletti, Blazina, Cavallini, Paroni, Sedonati.
All. Tosolini.

ARBITRO: Signor Corinovis.

RETI: 51' Paoletti (0-1); 66' Paroni (0-2); 77' Rigatti (1-2); 86' Sedonati (1-
3).

Brave lo stesso ragazze. Un CFS bravo e davvero sfortunato si arrende al
Graphistudio Pordenone nel big match del 3° turno di serie A2 femminile. Pur
dominando per lunghi tratti la contesa, soprattutto in una prima frazione a
senso unico, le biancorosse vengono sconfitte per 3-1 dall'avversario friulano,
abile a concretizzare di fatto praticamente le uniche opportunità avute nel
corso della gara.
Pronti, via e il folto pubblico del Righi capisce subito che non è giornata.
Splendida conclusione dai 25 metri di Katharina Pfoestl, alla fine la migliore
in campo insieme a capitan Tonelli, e palo clamoroso a Fagotto ampiamente
battuta. Insiste il CFS e dopo un'efficace uscita di Valzolgher su Paoletti è
Torresani a calciare dal limite ed a sfiorare il montante sinistro. Il monologo
delle padrone di casa prosegue di lì a poco e serve un'uscita disperata
dell'ottima Fagotto per salvare la porta friulana. Gioca bene la formazione di
Alberti e propone incessantemente trame piuttosto insidiose, che non riescono
tuttavia a sfondare il muro ospite. In chiusura di tempo ci provano anche
Mumelter e Rigatti, sfera in entrambi i casi a lato di poco.
Reti inviolate al riposo dunque, ma la beffa è in agguato per le padrone di
casa. Favorite dal forte vento alzatosi nel corso dell'intervallo, le ospiti
premono in avvio di ripresa e sfiorano il vantaggio con Paroni. Eccellente la
risposta di Valzolgher, che non può tuttavia nulla 3 minuti dopo: Paoletti
spara col mancino dai 30 metri e, aiutata dal vento, pesca il jolly della
domenica, quello che porta il Pordenone a condurre. Una punizione immeritata
per le locali, che non demordono e si gettano in avanti trascinate dalla
propria capitana Alessandra Tonelli: la numero 10 prima trova sulla propria
strada un'altra provvidenziale uscita di Fagotto, quindi si beve mezza difesa
avversaria salvo esaltare ancora una volta i riflessi del numero uno ospite. La
spinta biancorossa è massima, ma su una delle rare ripartenze avversarie, un
traversone rasoterra pesca a centro area Paroni, che con un pregevole colpo di
tacco infila il raddoppio.
Un duro colpo per l'undici di mister Alberti, che ha tuttavia la forza di non
arrendersi. Clamorosa la chance fallita da Stefania Rigatti al 72', con la
bomber di casa che a tu per tu con Fagotto conclude incredibilmente a lato di
un soffio. Al 77' però Denise De Luca viene stesa in area e dal dischetto la
numero 9 si riscatta, dimezzando lo svantaggio. Il CFS adesso ci crede ed
assedia le friulane nei minuti finali. A 4' dal termine è invece il Pordenone a
passare ancora, stavolta grazie a Sedonati, che dalla distanza beffa Valzolgher
per il definitivo 3-1. Un risultato che condanna oltremodo le altoatesine,
autrici di una prestazione importante, a cui è mancata solo un pizzico di buona
sorte in più.
Ultimo aggiornamento Domenica 26 Febbraio 2012 20:51
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...