Contenuto Principale
ANCELOTTI, IN VAL DI SOLE TUTTO HA FUNZIONATO ALLA PERFEZIONE PDF Stampa E-mail
Sabato 28 Luglio 2018 16:48

Tags: Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti in conferenza

“Abbiamo trovato un’ottima organizzazione, un campo d’allenamento in perfette condizione, grande disponibilità da parte del personale dell’albergo, la passione e l’entusiasmo dei nostri tifosi, insomma un ambiente ideale per la preparazione. tutto ha funzionato alla perfezione”.

Parola di Carlo Ancelotti che ha così sintetizzato in apertura di conferenza stampa finale di ritiro il lavoro svolto in venti giorni a Dimaro - Folgarida. Era la prima volta in val di Sole per il tecnico capace di vincere venti titoli in carriera e conquistare 3 Champions League con due squadre diverse. E quindi il giudizio del top coach sul periodo trascorso in quest’ambito del Trentino vale molto anche in chiave turistica e di fatto costituisce cartolina sul rapporto splendido tra il Napoli e il Trentino, sulla professionalità del lavoro compiuto per ospitare il club di De Laurentiis per l’ottavo anno consecutivo.


Ancelotti si è soffermato sui temi principali del ritiro, spendendo parole d’elogio per il gruppo che sta guidando: “Ho ereditato un lavoro straordinario, ci sto aggiungendo le mie conoscenze, ho trovato un gruppo fresco: l’anno scorso dovevo fare gli allenamenti col misurino e, invece questi ragazzi s’esprimono a grande intensità e posso fare l’allenamento come vogliamo noi”, così ha parlato Ancelotti che poi ha ribadito le motivazioni per cui ha accettato la proposta del Napoli: “Ho letto che avrei richiesto i top player, invece sono venuto in questo club perché mi piace il progetto e vorrei aiutare questa società a crescere”.


Il cambio di ruolo di Hamsik e l’abbinata con Diawara è un leitmotiv di questo ritiro. Ancelotti ha confermato il dialogo che ha portato a questa scelta: “Ne ho discusso con lui, ci sta dando qualità, ampiezza, cambi di gioco, sembra che abbia sempre giocato davanti alla difesa ma non sarà il perno principale del centrocampo perché vogliamo valorizzare tutti, non voglio giocatori sfiancati e demotivati a fine campionato”.


Ancelotti pensa alla valorizzazione dei calciatori a sua disposizione e non si sofferma tanto sul mercato: “Ci sono delle situazioni di cui si sta occupando la società. Non esistono priorità di Ancelotti o del Presidente, ci sono temi che vengono affrontati in maniera condivisa”.


“Abbiamo tante soluzioni per il reparto offensivo - ha poi spiegato Ancelotti rispondendo a  una domanda su Callejon e Milik -: “A Josè ho dato una soluzione in più, facendolo venire di più dentro al campo senza snaturare le sue caratteristiche e lo straordinario attacco alla profondità. Milik sta lavorando bene, non ha alcun tipo di problema, non so e non m’interessa quanti gol possa fare, l’importante è che li faccia il Napoli. Maneggia molto bene la palla, non è solo utile per i gol”. La prima reale verifica già domani sera al Briamasco a Trento nell’amichevole contro il Chievo Verona (ore 21.00)


Ma stasera a Dimaro sarà il sabato sera della festa in Piazza: prima la presentazione della squadra a Piazza Madonna della Pace a partire dalle 21:15 poi la musica con Dj Decibel Bellini


I biglietti per Napoli-Chievo sono acquistabili su Internet (bit.ly/Amichevoli-Ritiro-SSC-Napoli), presso l’ufficio Informazioni di Dimaro e direttamente allo stadio prima della partita. Per i tifosi vi è anche la possibilità di prenotare il servizio di Bus Navetta di andata e ritorno dalla Val di Sole allo stadio Briamasco tramite l’Agenzia Campo Base. Info: tel. 0463-970046.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...