Contenuto Principale
Diesel Inter, supera un Parma volitivo e punta l'Europa League PDF Stampa E-mail
Domenica 21 Aprile 2013 14:27

Tags: Inter | Parma | Tommaso Rocchi

Tommaso Rocchi è il match winner della sfida tra Inter e Parma. La sua rete è tanta manna per una squadra che ha moltissimi assenti ed una rosa non propriamente da prime piazze. Eppure la squadra ha saputo tenere testa ad una buona compagine emiliana che ha tirato di più mancando però di bucare Handanovic.

Interessante il primo tempo con le due squadre che giocano aperte con occasioni sui due fronti. Inizia l'Inter con Kuzmanovic che alza la mira sopra la traversa. Risponde il Parma con Gobbi che trova però pronto Handanovic nella chiusura coi pugni. Quindi tocca a Schelotto avere la palla buona a centro area ma la sua conclusione è debole e Mirante blocca agevolmente. Parolo e Sansone consecutivamente pericolosi con tentativi che centrano la porta trovando però sempre il portiere avversario. Al 29' arriva l'occasione più ghiotta per sbloccare il risultato. Da fuori della linea dei sedici metri, calcia Valdes, traiettoria perfetta ma sfera che va a sbattere contro la traversa. Sulle fasce l'Inter si rende pericolosa con alcune azioni in velocità ma prima Schelotto e quindi Rocchi vengono chiusi dalla difesa avversaria al momento del tiro in porta. E così la prima frazione si chiude senza reti.

Meno spettacolare la ripresa con le due squadre che abbassano i ritmi. Parma sempre attento dietro con l'Inter che chi prova con Rocchi ad incrociare, palla fuori. Estemporanei i tentativi nerazzurri che vanno a folate. Spettatori nerazzurri che hanno fischiato la squadra che ha avuto qualche problema nel creare occasioni ed anzi hanno pure rischiato soprattutto con Sansone che non ha concluso positivamente un contropiede ospite mancando il bersaglio grosso. Poi al 37' Rocchi con il destro centra il bersaglio grosso complice una marcatura avversaria obiettivamente troppo farfallona, 1 a 0. E per l'ex giocatore della Lazio fanno 101 in serie A. Gol importante in ottica Europa League. Inter che alla fine può gioire ma onore delle armi ai ducali.

franco avanzini

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...