Home Altri sport Campionati Italiani Individuali di Calcio da Tavolo e Subbuteo

Campionati Italiani Individuali di Calcio da Tavolo e Subbuteo

0
Calcio da Tavolo
Luca Colangelo - Campione italiano Calcio da Tavolo

Nel weekend del 25 e 26 giugno, a Reggio Emilia, presso Subbuteoland, si sono disputati i 49esimi Campionati Italiani Individuali di Calcio da Tavolo e di Subbuteo Tradizionale. I principali interpreti del circuito nazionale della Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo (FISCT) si sono quindi affrontati per aggiudicarsi i titoli nazionali in palio nelle varie categorie: Open, Veteran, Ladies, Under20, Under16, Under12, Cadetti e Subbuteo.
La manifestazione, oltre al prestigio ed al blasone per i trofei in palio, ha rivestito anche un’importanza particolare in vista della selezione dei giocatori che faranno parte della delegazione azzurra per l’imminente Coppa del Mondo 2022, che si disputerà a Roma dal 16 al 18 settembre 2022.

CALCIO DA TAVOLO: IL CAMPIONE ITALIANO È LUCA COLANGELO
Domenica 26 giugno al termine di una finale al cardiopalma, decisa solo dopo gli shotout, è Luca Colangelo (Fiamme Azzurre Roma) a laurearsi come nuovo Campione Italiano di Calcio da Tavolo per la categoria Open (la principale di questa disciplina). Il suo avversario, Andrea Manganello (ACS Perugia), ha dato parecchio filo da torcere al neocampione, visto che, a poco più di un minuto dal termine dei tempi regolamentari, conduceva addirittura per 3 a 1. Negli ultimi istanti di gara, però, Colangelo è stato incredibilmente capace di raddrizzare la gara a proprio favore, per poi giungere alla fase dei tiri liberi, dove ha avuto la meglio. Piazze d’onore, in questo torneo, anche per Luca Battista (Napoli Fighters) e Filippo Cubeta (Barcellona Mortellito), che si sono fermati solo in semifinale. Nel Tabellone Silver di questa categoria, invece, successo per Alessandro Billi (Subbito Gol Ferrara) che in finale ha battuto, per 2 a 1, il suo compagno di squadra, Alfonso Gargiulo. Questi ultimi hanno ricevuto, come premio, un voucher per la Subbuteo Collection, il primo album di figurine dedicato alla storia del Subbuteo e del Calcio da Tavolo, realizzato in occasione del 75° anniversario dalla nascita di questo splendido gioco ed inserito nel novero delle tante iniziative previste dalla FISCT per la World Cup 2022. Sul podio Silver anche Mauro Salvati (CS Virtus Rieti) e Antonio De Francesco (ACS Perugia).

SUBBUTEO: MORGAN CROCE È NUOVAMENTE CAMPIONE ITALIANO
Sabato 25 giugno si è disputato, invece, il Torneo di Subbuteo Tradizionale, e Morgan Croce (CCT Roma) è riuscito a bissare il successo dell’edizione passata, vincendo nuovamente il titolo di Campione Italiano per questa disciplina. Nella finalissima, Croce ha avuto la meglio, con il risultato di 2 a 1, su Stefano De Francesco (ACS Perugia). Piazze d’onore anche per Cesare Santanicchia (Salernitana) e Filippo Filippella (Aosta Warriors) che hanno arrestato la propria corsa solo nelle semifinali della competizione. Nel tabellone Cadetti della medesima disciplina, invece, vittoria per Marco Perazzo (Subbuteo Club Ascoli), che ha avuto la meglio su Gaetano Ciraolo (Subbuteisti Modena), con il risultato finale di 3 a 0. Sul podio anche Pier Luigi Signoretti (SC Sombrero) e Duccio Passeroni (Atletico Pisa).

CALCIO DA TAVOLO, PATRIZIO LAZZARETTI VINCE LA CATEGORIA VETERAN
Per quanto riguarda, invece, la categoria Veteran del Calcio da Tavolo, la vittoria finale è andata a Patrizio Lazzaretti (SS Lazio TFC), che in finale ha vinto contro Carlo Alessi (Master Sanremo) per 2 a 1. Sul podio anche Marco Lamberti (F.lli Bari Reggio Emilia) ed Emanuele Lo Cascio (SPQR MMIX Subbuteo). Nel Tabellone Silver, invece, successo per Massimo De Paolis (SPQR MMIX Subbuteo), che in finale ha superato Stefano Capossela (CS Virtus Rieti). Entrambi si sono aggiudicati, anche loro, il voucher per la Subbuteo Collection. Piazze d’onore, infine, per Alessandro Toni (Atletico Pisa) e Marco Macino (DLF Gorizia)

CADETTI CALCIO DA TAVOLO: VITTORIA PER MARCO PREZIUSO
Nella giornata di sabato 25 giugno, inoltre, si è disputato anche il Torneo Cadetti di Calcio da Tavolo, che ha visto l’affermazione di Marco Preziuso (Anacapri) che si è imposto, per 3 a 2, su Maurizio Colella (Atletico Pisa). I due finalisti avevano superato in semifinale, rispettivamente, Michele Giudice (SC Labronico) e Stefano Bacchin (Master Sanremo). Nel Tabellone Silver, infine, successo per Stefanio Montefiori (Papata Group Ponticino) che in finale ha battuto per 2 a 1 Luca Ciabattoni (Subbuteo Club Ascoli). Anche per loro c’è stata la consegna del voucher per la Subbuteo Collection.

LADIES: GRETA CEVOLANI È LA NUOVA CAMPIONESSA ITALIANA DI CALCIO DA TAVOLO
Greta Cevolani (Bologna Tigers Subbuteo) trionfa nella categoria Ladies del Calcio da Tavolo, nel corso del torneo che si è disputato domenica 26 giugno. La finale, giocata contro Julia Filippella (Aosta Warriors), è stata vinta per 3 a 0. Terza piazza per Elena Spiller (Triestina).

CALCIO DA TAVOLO: ASSEGNATI ANCHE I TITOLI ITALIANI UNDER
Nella giornata di domenica 26 giugno, in contemporanea con i tornei principali, sono stati assegnati anche i titoli Under per il Calcio da Tavolo.
Nella categoria Under20 vittoria per Francesco Vezzuto (Eagles Napoli), che ha battuto in finale Riccardo Natoli (Messina) per 4 a 0. Sul podio anche Christian Fricano e Francesco Borgo (entrambi tesserato con Subbuteo Casale).
Nella categoria Under16 successo per Giorgio Giudice (SC Labronico), che in finale ha avuto la meglio, con il risultato di 5 a 3, su Francesco Manfredelli (Eagles Napoli). Piazze d’onore per Angelo Bisio (Stella Artois Milano) e Lorenzo Fricano (Subbuteo Casale).
Nella categoria Under12 trionfa David Del Ben (Pinco Devils Table Soccer), che in finale batte nettamente, per 5 a 0, il suo avversario, Edoardo Landi (Subbito Gol Ferrara) Si arrendono solo in semifinale Alessandro Gandin e Samuele Bignardi (entrambi dei Rebels Genova).
Nei Tabelloni Silver di queste categorie (anche in questo caso con la consegna del voucher della Subbuteo Collection), vittorie per Mattia Ferrante (Sessana, Under20), che ha superato per 7 a 2 Alberto Spiller (Triestina), Riccardo Berioli (Rebels Genova, Under16), che ha vinto contro Nicolò Colossi (SC Bari) per 2 a 1, e Alberto Capoferri (Rebels Genova, Under12) che ha avuto la meglio su Elia Borgna (Torino 2009) per 5 a 0.

NUMERI E STATISTICHE
Alla due giorni di Reggio Emilia per l’assegnazione dei titoli individuali nazionali di Calcio da Tavolo e Subbuteo Tradizionale, hanno partecipato 181 atleti (suddivisi tra i 48 per il Subbuteo, 32 per gli Open di Calcio da Tavolo, 32 per i Veteran, 32 per i Cadetti e 37 tra Under e Ladies) e sono state giocate complessivamente 442 partite, con ben 1935 reti (una media di 4,37 gol a match), a conferma dell’enorme spettacolarità di questo sport, che sta ottenendo un successo sempre maggiore, a livello nazionale, in termini di visibilità e di partecipazione.