Home Altri sport

Campionato italiano juniores di footvolley: assegnati i titoli

footvolley
Campionato italiano juniores di footvolley: Podio Under 16 (Figest)

Grande successo per la prima edizione del Campionato italiano juniores di footvolley svoltosi al Centro sportivo Eschilo 2. Una quarantina di ragazzi, di età compresa tra i 12 e i 16 anni, si sono affrontati in campo per conquistare il primo titolo ufficiale della disciplina che di recente è entrata a far parte, grazie alla specialità del sepak takraw, della Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali.

A imporsi, nella categoria under 14, è stata la coppia composta da Alessandro Vultur e Stefano Andreoni che ha superato in finale Sofia Paola Nicu e Davide Arnò. Per la categoria under 15 successo del duo Ray Angelucci e Daniel Vito Varalla. Alle loro spalle Mirko Cardarelli e Alessio Scarano. Per l’under 16 oro a Matteo Cardarelli e Leonardo Di Rocco, piazza d’onore per Samuel Tolli e Mattia Costantini.

“Tenere a battesimo il primo Campionato italiano di footvolley – sottolinea il presidente della Figest, Enzo Casadidio – è stata davvero una grande emozione. Questa disciplina cugina del sepak takraw, è una delle ultime entrate a far parte della grande famiglia di Figest, la Federazione Italiana dei Giochi e degli Sport Tradizionali, che mi onoro di presiedere. Con orgoglio tutti gli organismi federali hanno detto sì al suo ingresso. Si tratta di uno sport nuovo ma che sicuramente farà parlare di sé soprattutto in questa estate 2024 ed è per questo che vorrei inviare un grande in bocca al lupo e un buon divertimento a chi la rappresenta ed a chi la pratica”.

Entusiasmo anche dal presidente della Commissione di specialità Figest del sepak takraw, Filippo Capatti: “Per la prima volta siamo riusciti ad organizzare un evento ufficiale italiano di footvolley non sulla sabbia e con le scarpe”.

Molto soddisfatto anche Max Tonetto, presidente della Playfootvolley: “Oggi si avvera un sogno. É il frutto di un lavoro fatto con passione da anni e che premia non solo i ragazzi presenti oggi in campo, ma anche chi, nell’ombra, ha lavorato con grandissimo impegno per fare in modo che si potessero avviare un percorso istituzionale di così alto livello. Dopo aver gettato le basi con atleti più grandi, cominciamo a muovere i primi passi con i ragazzi dell’under 14, 15 e 16, nel tentativo di far crescere il movimento e questo sport”.

L’estate del footvolley è appena cominciata: il prossimo appuntamento è quello della Stars Cup, in programma a Ladispoli dal 27 al 30 giugno. In campo anche tanti ex calciatori tra cui Max Tonetto, Aldair, Perrotta e Pizarro. A settembre altra sfida tra i “big” sulla sabbia delle coste laziali.