Home Sport acquatici Canottaggio-Canoa

Canottaggio – Mondiali Assoluti: un argento e un bronzo nelle specialità olimpiche per l’Italremo

0
canottaggio
Il doppio PL Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo (Foto Mimmo Perna)

RACICE – Seconda giornata di finali e tornata dedicata interamente alle specialità olimpiche e paralimpiche ai Mondiali Assoluti di Racice (Rep. Ceca), con l’Italia protagonista nel doppio Pesi Leggeri maschile di Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta, artefici di uno straordinario argento, e nel quattro di coppia maschile di Giacomo Gentili, Luca Chiumento, Andrea Panizza e Nicolò Carucci, che salgono sul terzo gradino del podio iridato. La gara che più di altre ha entusiasmato il pubblico presente sugli spalti della Labe Arena è stata quella del doppio leggero, con Oppo e Ruta che hanno letteralmente spiazzato tutti gli avversari sin dalle prime palate, regatando ad altissimo livello, tant’è che l’Irlanda per battere la coppia azzurra ha dovuto dare fondo a tutte le energie che aveva. Una barca, quella italiana, che in sei anni non è mai scesa dal podio, con una striscia di risultati che conta 11 medaglie tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei.

La medaglia di bronzo è stata costruita dal quadruplo di Gentili, Chiumento, Panizza e Carucci che, dopo aver condotto la gara nella prima parte, sono stati superati prima dalla Polonia, che ha vinto il titolo, e sul finale dalla Gran Bretagna, ma hanno comunque mantenuto a distanza l’Olanda che ha tentato di negargli il bronzo senza successo. Nella terza finale azzurra di giornata, sesto posto infine per il quattro con PR3 Misto di Greta Elizabeth Muti, Tommaso Schettino, Ludovica Tramontin, Luca Conti e Raissa Scionico al timone. Per quanto riguarda il medagliere parziale dei Mondiali, al termine del secondo giorno di finali, l’Italia è seconda con 8 medaglie (5-2-1) dietro alla Gran Bretagna che ne ha 9 (6-1-2). Domani ultima giornata di finali iridate, con l’Italia impegnata alle ore 13.05 nel singolo PR1 maschile di Giacomo Perini.

 

Previous articleXXXIV Rallye Elba Storico – Trofeo Locman Italy, successo per Lombardo-Consiglio
Next articlePeccenini resiste e recupera nella pioggia di Spa in Le Mans Cup