Home Sport acquatici Canottaggio-Canoa

Canottaggio: prima giornata di qualificazione con un convincente quattro senza

Canottaggio
Il quattro senza maschile (ph Canottaggio.org / Mimmo Perna)

LUCERNA (SUI) – Buona apertura di Qualificazioni Olimpiche e Paralimpiche per l’Italia del Canottaggio del dittì Francesco Cattaneo, presente a Lucerna sulle acque del Rotsee con sette barche a caccia degli ultimi pass per Parigi 2024. Nella prima giornata di gare, infatti, il quattro senza di Matteo Lodo, Giovanni Abagnale, Giuseppe Vicino e Nicholas Kohl ha vinto agevolmente la propria eliminatoria, agguantando la finale, davanti all’Ucraina, mentre la Svizzera si è imposta nella seconda batteria. Ha superato il turno, approdando ai quarti di finale, il singolo di Davide Mumolo che ha chiuso la sua gara dietro alla Norvegia. Il doppio pesi leggeri femminile delle campionesse olimpiche Valentina Rodini e Federica Cesarini, per continuare la corsa verso la finale dovrà invece superare i recuperi in programma domani, essendo giunto secondo dietro alla Francia, ma con solo il primo equipaggio che passava il turno. Le altre quattro barche, che hanno affrontato la “gara per l’assegnazione delle corsie”, la preliminary race, sono già in finale diretta, anche se solo il quattro con PR3 Misto e l’otto femminile hanno vinto le rispettive gare, mentre l’otto maschile si è piazzato terzo e il due senza femminile sesto. Domani per l’Italia in programma solo i quarti di finale del singolo maschile e il recupero del doppio pesi leggeri femminile.

condividi
Translate »
Exit mobile version