Home Altro Varie

Caos autostrade in Liguria, la Lega a Tomasi: ci veniamo noi a visitare i cantieri infiniti

0
autostrade
Mai e Garibaldi - Lega

Genova – “Gentile a.d. di Aspi Roberto Tomasi, anche noi liguri, ostaggi delle autostrade come l’imprenditore Flavio Briatore, non sappiamo ciò che realmente accade nei cantieri infiniti che penalizzano fortemente la nostra regione, provocano code chilometriche e sono pure pericolosi. Se il suo invito a visitare i cantieri, rivolto a Briatore, fosse valido anche per noi consiglieri regionali, che da mesi chiediamo verifiche e risposte concrete per risolvere almeno in parte l’insostenibile caos autostrade che paralizza la Liguria, saremmo molto lieti di accettarlo da domani mattina. Ci veniamo noi, al posto di o insieme a Briatore, a visitare i cantieri. Scelga pure lei l’ora e il giorno. La benzina e il pedaggio li paghiamo volentieri noi. La ringraziamo anticipatamente e le auguriamo buon lavoro. P.S.: non soltanto Briatore, ma anche moltissimi utenti liguri, dai nomi meno noti, denunciano ogni giorno sui social network e sui media il disastro autostrade. Tuttavia, né loro, né i loro rappresentanti nelle istituzioni, nonostante i ripetuti solleciti, sono mai stati ascoltati e invitati da Lei a visitare i cantieri infiniti”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali della Lega Stefano Mai (capogruppo) e Sandro Garibaldi (vice capogruppo).

Previous articleSangiovanni, CADERE VOLARE LIVE 2022: annunciate le date estive
Next articleIRC, CRZ e TIVM nel fine settimana targato Omega