Home Altri sport Chiara Pappacena firma con Wilson

Chiara Pappacena firma con Wilson

0
Chiara Pappacena

Nuovo importante nome in Italia nel padel si lega alla grande “W”: dal 1 aprile inizia ufficialmente l’accordo biennale con la giocatrice numero uno italiana

Classe 1994, altezza 171 cm, una laurea in giurisprudenza, numero 1 del ranking italiano nel Padel, numero 68 nel mondo, una compagna con cui fa coppia fissa nella maggior parte delle competizioni, l’amica Giulia Sussarello: questi i numeri dell’atleta romana Chiara Pappacena che ha firmato un contratto biennale con Wilson a partire dal 1 aprile.

Pappacena si è aggiudicata il titolo di Campionessa Italiana assoluta e Master Slam Fit nel 2017, nel 2018 nel 2019 e nel 2020. È stata vincitrice di ben 14 tappe Slam su 15 disputate, del Cupra Fit Star Foro Italico 2019 ed è stata finalista Cupra Fit Star Milano nel 2019.

Insieme a Giulia Sussarello, ha formato la prima coppia italiana ad accedere al Main Draw del World Padel Tourad Alicante nel 2019.

Oltre ad essere la giocatrice di punta della Nazionale Italiana il suo nome è tra i vincitori del “Super Tennis Award” proprio come migliore giocatrice italiana.

Chiara Pappacena ha dichiarato: “Sono molto felice e onorata di entrare a far parte della grande ‘famiglia’ Wilson, e di iniziare a competere con un marchio così importante e prestigioso nel mondo, con l’augurio che insieme si possano raggiungere i migliori risultati”.

“Siamo fieri di avere oltre al numero uno maschile d’Italia, ora anche la numero uno femminile. Padel femminile che sta crescendo a dismisura ed è una parte importantissima sia a livello amatoriale che professionistico. Scegliamo i campioni non solo per il ranking ma per i valori che portano/spingono nello sport e per il brand” racconta Andrea Peruzzo, Sport Marketing Manager Executive del brand Wilson Italia.

Le ultime sinergie in casa Wilson vedono infatti i nomi del numero uno in Italia Marcelo Capitani, figura iconica a livello internazionale e Alix Collombon, numero uno in Francia, senza dimenticare in ambito internazionale il grande Fernando “Bela” Belasteguin.

www.wilson.com

Previous articleNissan Ariya: il lavoro di un team globale per esaltarne le prestazioni dinamiche
Next articleSuzuki JIMNY PRO: da oggi a listino