Home Altri sport Motori

Complimenti del Delegato/Fiduciario per i vincitori del Rally Elba

0
Rally Elba
Settimo si complimenta con i vincitori

Roccalumera (ME) – Il Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia Daniele Settimo ha espresso la soddisfazione personale e dell’intera Delegazione Regionale agli equipaggi che hanno tenuto alta la bandiera della regione al Rally Elba, che venerdì 22 e sabato 23, aprile ha inaugurato il Campionato Italiano Rally Asfalto sull’isola livornese.

Lo stesso Daniele Settimo è stato presente alla gara nella mansione di Presidente della Commissione Rally ed al traguardo si è complimentato con tutti gli equipaggi ed in particolare con quelli della regione di cui è Delegato/Fiduciario.

Vittoria assoluta per il navigatore palermitano Gianfranco Rappa al fianco del pilota romagnolo Simone Campedelli su Skoda Fabia R5, con i colori della Island Motorsport, sodalizio palermitano. L’equipaggio è stato in testa alla classifica per tutti e due i giorni della gara toscana.

Successo nella categoria over 55 per il cerdese Salvatore (Totò) Riolo che navigato dal bravo elbano Alessandro Floris sulla Volkswagen Polo Gti, ha tagliato il traguardo a ridosso della top ten in 11^ posizione, dopo una gara alle prese con varie noie di set up e freni. L’equipaggio ha corso con i colori della messinese CST Sport.

Ottimo successo ed una nuova conferma per i nisseni, in gara con i colori del messinese Team Automobilistico Phoenix, Giovanni Lanzalaco che insieme all’esperto Antonio Marchica ha vinto la prova d’apertura del Renault Clio Trophy Italia, con la Clio Rally5. Un duo molto affiatato che ha ancora una volta confermato la determinazione del giovane pilota di Mussomeli.

-Tutte presenze che hanno chiaramente spiccato quelle dei nostri equipaggi – afferma Daniele Settimo – questo conferma l’elevato livello dei nostri piloti e navigatori, sempre protagonisti delle sfide di vertice ed addirittura perfettamente capaci di ambire al successo ed essere riferimento per gli avversari”-.

www.acisportdelegazionesicilia.it

Previous articleSerie A: la Salernitana vince ancora e la salvezza non è più un miraggio
Next articleLa Tarros chiude la Regular Season con una vittoria ai supplementari