Home Altri sport Concluso il 37° il Torneo Ravano – 28a Coppa Paolo Mantovani

Concluso il 37° il Torneo Ravano – 28a Coppa Paolo Mantovani

0
Torneo Ravano
Premiazioni al 37° Torneo Ravano – 28a Coppa Mantovani

Oggi giornata conclusiva al Padiglione Jean Nouvel della Fiera di Genova con lo svolgimento delle finalissime del 37° Torneo Ravano – 28a Coppa Mantovani. Questa edizione della ripartenza ha visto impegnati 3473 bambini che hanno giocato, ma si sono soprattutto divertiti in questi 9 giorni di sport in 11 diverse discipline sportive.

Alle premiazioni, dove sono state consegnate coppe e medaglie individuali e di scuola, ma anche premi per il Miglior Tifo, Fair Play, e il riconoscimento per il più giovane e la più giovane della manifestazione, senza dimenticare la Coppa Multisport Banca Ifis consegnata alla presentazione ufficiale di aprile.

Il Trophy Tour è sempre uno dei momenti più attesi dai tifosi quando si avvicina un grande evento. In attesa di essere assegnato alle nuove campionesse della UEFA Women’s Champions League, il trofeo ha concluso il suo viaggio proprio da noi.
Un’opportunità, unica, di scattarsi una foto con la coppa che il 21 maggio verrà alzata al cielo dal capitano della squadra vincitrice della Champions League femminile è stata apprezzata durante tutta la giornata.

Come da tradizione le premiazioni sono state affidate agli artisti genovesi. Quest’anno Fabrizo ‘Pippo’ Lamberti ha preso la parola alle 15.00 per le prime tre classificate di Ciclismo, Vela, Tennis e Hockey, alle 17.30 sono saliti sul podio i protagonisti dell’Atletica Leggera, Rugby e Scherma, per poi finire con l’ultimo blocco dedicato al Volley Basket, Calcio Femminile e Calcio Maschile.

I calciatori dell’UC Sampdoria Ferrari e Sabiri insieme alle calciatrici della Sampdoria Women Tarenzi e Spinelli sono stati grandi protagonisti del momento più emozionante delle due finali di calcio: non sono mancati infatti autografi, selfie, incitamenti e anche abbracci e parole di conforto per i giovani protagonisti usciti sconfitti dalla gara più sentita.

Oltre a tantissimi rappresentanti delle Federazioni, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha premiato la il Calcio Femminile mentre Ilaria Cavo, Assessore alle politiche giovanili e scuole ha alzato la coppa del Volley insieme ai
piccoli protagonisti. Tra i diversi premiatori da segnalare anche la presenza dell’atleta olimpionica di vela Benedetta Di Salle.

Non solo Sport, sempre più apprezzata la zona della mensa offerta da Tossini con una media di 250 pasti omaggiati ad alunni ed educatori per ogni giornata. Otre ad AIA ed AMIU i nostri partner Basko e Decathlon hanno accettato con
entusiasmo di cimentarsi nella sfida dell’Edutainment Lab, impara giocando.

“Il Torneo Ravano rappresenta un’eccellenza del nostro territorio e siamo felici che sia considerato un fiore all’occhiello nel mondo dello sport, delle scuole e dell’integrazione – spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – Una festa che, con il coinvolgimento di migliaia di bambini di tutta la regione, tramanda i valori della lealtà, dell’inclusione, della socialità, quella che più di tutto è mancata ai più giovani in questi due anni di pandemia. E allora oggi più che mai siamo felici di vedere il padiglione della Fiera del mare gremito e in festa. Dopo che grazie alla scienza siamo riusciti a dare un calcio al Covid oggi è bello vedere invece vedere i bambini dare un calcio al pallone, giocare a tennis, hockey, scherma o una delle undici bellissime discipline che si praticano al Torneo Ravano.”

“Non è stato facile, ma era importante ricominciare quest’anno. La ripartenza tanto attesa ha avuto un successo ancora più importante di tutti gli altri anni. Non è un’edizione record in termini assoluti di partecipazione, ma sicuramente lo è
per l’impegno che è stato messo per ritrovare una normalità, che è stata lontana dai nostri bambini per troppo tempo. Lo sport ha uno scopo sociale e questa manifestazione è l’essenza di questo principio. Un grazie a tutti quelli che…”
conclude Ludovica Mantovani, presidente della Fondazione

La forza di questo torneo, oltre alla numerosa presenza di bambini e bambine, è senza dubbio il coinvolgimento delle istituzioni, consapevoli delle soddisfazioni che queste attività creano all’interno dell’ambiente scolastico. Oltre al coinvolgimento di tredici Federazioni, delle undici discipline sportive, la conferma di patrocinio del C.O.N.I., il supporto da parte della UEFA con il logo Respect sulle maglie da gioco, AIA (Associazione Italiana Arbitri) AIAC (Associazione Italiana Allenatori) e AIC (Associazione Calciatori).

I Numeri 2022
Una rete di più di 130 Scuole Primarie tra la Liguria e il Basso Piemonte dopo due anni di stop

3473 Sorrisi
412 Squadre = 412 Confezioni personalizzate per ogni sport e squadra 418 Educatori
1300 LiveChat nell’ultimo mese
60 Maturandi sempre più coinvolti grazie al PCTO 119 Squadre di Calcio Maschile
46 Squadre di Calcio Femminile 110 Squadre di Volley
57 Squadre di Atletica Leggera 21 Squadre di Tennis
15 Squadre di Basket 15 Squadre di Rugby 15 Squadre di Ciclismo 8 Squadre di Hockey
3 Squadre di Scherma
3 Equipaggi di Vela

Gli Edulab 2022

“Oggi fischi tu” – i bambini arbitri per un giorno con il gioco dell’AIA Associazione Italiana Arbitri

“Gioca con la differenziata” I giovani protagonisti di questa storica manifestazione del nostro territorio sono sicuramente tra i nostri principali alleati nel sensibilizzare le famiglie a fare una corretta raccolta differenziata – spiega il Presidente di Amiu Genova Pietro Pongiglione. Abbiamo quindi raccolto con grande interesse la proposta educativa che ci hanno proposto gli organizzatori e declineremo lo schema dell’“impara giocando” alla differenziata. Ricordiamo che raggiungere l’obiettivo del  65% di raccolta differenziata entro il 2024 è un gioco di squadra tra Amiu e la cittadinanza.”

La Mensa TOSSINI: un’eccellenza ligure famosa per la sua focaccia preparerà i menù del giorno calibrati per i nostri bambini, grazie al supporto della SINU Società Italiana di Nutrizione Umana e dell’Università di Genova – Dipartimento di Dietistica.

Basko Edulab: alimenta la tua energia!

Green Square della Fondazione Torneo Ravano: 100m2 dei nostri valori.