Home Altri sport Motori Cubeda cerca punti pesanti a Luzzi in CIVM

Cubeda cerca punti pesanti a Luzzi in CIVM

0
Domenico Cubeda - Morano (Foto Rainieri)

Catania – Domenico Cubeda andrà a caccia di punti pesanti per il Campionato Italiano Velocità Montagna alla 25^ Luzzi Sambucina del 22 agosto. La cronoscalata calabrese che assegna il “Trofeo Silvio Molinaro” è il nono round stagionale del CIVM, a precedere le tre “finali” di settembre e subito dopo l’altra gara cosentina disputata a Morano Calabro, dove due domeniche fa il pilota etneo ha conquistato un brillante terzo posto sul podio assoluto. Per l’appuntamento di Luzzi il portacolori della Cubeda Corse torna al volante dell’Osella Fa30 Zytek gommata Avon e curata da Paco74 con motore da 3000cc by LRM, sulla quale nel Tricolore 2021 ha finora ottenuto due vittorie (Verzegnis e Alghero) e quattro podi (Sarnano, Ascoli, Gubbio e appunto Morano). Con oltre 200 piloti iscritti e dopo le verifiche di venerdì, sabato 21 agosto dalle ore 9.00 i 6150 metri del tracciato calabrese saranno lo scenario delle due prove ufficiali, mentre domenica sono in programma, sempre a partire dalle 9.00, le decisive gara 1 e gara 2, con prevista diretta video delle fasi clou sui canali web e televisivi di ACI Sport TV, canale 228 della piattaforma Sky.

Cubeda dichiara nel pre-Luzzi: “Conosco il percorso e qui ho vinto con la Fa30 nel 2019, ultima edizione disputata. A due anni e mezzo di distanza da quella domenica cercheremo di riadattare al tracciato il nostro prototipo, che nel frattempo ha ricevuto evoluzioni e alcuni cambiamenti sostanziali. Saranno molto utili i dati che fin dalla prima ricognizione di sabato raccoglieremo a mano a mano con l’obiettivo di migliorare continuamente. La concorrenza è di fatto al completo e sempre competitiva, quindi come a Morano sarà una bella sfida. Siamo fiduciosi e contiamo di poter lavorare senza particolari ansie. Sono contento di tornare in macchina dopo la breve pausa vissuta per Ferragosto e di inaugurare la seconda parte di stagione, ogni appuntamento sarà sempre più decisivo”.

Previous articleAl via su Dazn tutta la Serie A TIM
Next articleMaria Rosa Pignone e Antonio Morano espongono a Varazze nella Gallery Malocello