Home Altri sport Motori Dakar 2012

Dakar 2012

0

Tappa annullata, si riparte domani A causa delle pessime condizioni atmosferiche dei giorni scorsi sulla Cordigliera Andina, con neve e piogge intense, la sesta tappa della Dakar 2012 è stata annullata. Per tutti un lungo trasferimento di 660 chilometri per arrivare in Cile, a Copiapò, con un itinerario più lungo di quello preventivato. I piloti sono partiti questa mattina, con la prima moto che ha lasciato il bivacco di Fiambala alle 8.00 per attraversare le Ande al Paso de San Francisco, 4760 metri sul livello del mare. Anche gran parte della logistica della Dakar è arrivata questa sera in Cile, con inevitabili ritardi sulla tabella di marcia.

La gara quindi riprenderà domani con la boucle attorno a Copiapo, nel torrido deserto di Atacama. Dopo un trasferimento di 154 chilometri, i piloti affronteranno una prova speciale di 419 chilometri, al cui interno ci sarà una zona di neutralizzazione di 57 chilometri. Una tappa dunque molto lunga, nel difficile ambiente desertico del Cile, dove Francisco Lopez e la sua Aprilia sono attesi ad una grande prova.