Home Sport squadra Basket

DERBY LIGURE IN SERIE B INTERREGIONALE: LO SPEZIA TARROS OSPITA IL SESTRI

Spezia Basket Tarros
Spezia Basket Club Tarros

Conquistati matematicamente i play-off, con due turni di anticipo, la Tarros ora cercherà di consolidare la propria posizione in classifica. Due sole le partite che restano al termine di questa prima fase del campionato e che coach Scocchera ed i suoi uomini sono decisi ad onorare al meglio, avendo, come doveroso, la vittoria come obiettivo.

Lo Spezia Basket affronterà davanti al proprio pubblico la Pallacanestro Sestri, domenica 11 febbraio, per poi chiudere il girone in trasferta contro Quarrata la domenica successiva.
Il risultato del primo dei due match, quello contro Sestri, non influirà sulla fase successiva, ma i bianconeri sono decisi a fare bene davanti al proprio pubblico e per giunta in un derby regionale. Una partita, oltretutto, che, anche alla luce della partenza di Rajacic, sarà importante per testare nuove dinamiche ed equilibri di gioco e per dare spazio ai più giovani.

“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo che, al primo anno di B interregionale, era arrivare ai play-off, e siamo molto soddisfatti – commenta il Presidente bianconero Danilo Caluri – Per quest’anno siamo contenti così, tutto quello che raggiungeremo in più, e che ovviamente cercheremo di raggiungere, è tutto riguadagnato. Ora dobbiamo e possiamo dare modo a tanti giocatori di fare esperienza: guardiamo al presente pensando già in ottica futura. Ci dispiace avere avuto la sfortuna di Rajacic che si è infortunato e siamo stati costretti, per salvaguardare la persona, a farlo tornare a casa. L’operazione è riuscita perfettamente, ma c’è una infiammazione al polso che può andare a posto solo restando fermo”

“Contro Sestri – afferma coach Andrea Scocchera – ci teniamo a vincere. La partita è importante anche come test in vista dell’ultima giornata contro Quarrata quando, contrariamente a questa domenica, ci saranno in palio punti che potrebbero essere importanti per la fase successiva. Non possiamo abbassare la concentrazione. Contro Sestri, comunque, non sarà una partita facile: hanno cambiato allenatore ed hanno giocatori nuovi e nelle ultime partite hanno fatto buone prestazioni, riuscendo addirittura a vincere contro Cecina”.

 

Palla a due al PalaSprint domenica 11 febbraio alle ore 18.00. Arbitrano Michele Forte di Siena e Samuele Rossetti di Rosignano Marittimo (LI).

Prima della partita, dalle 15.00 alle 16.30 al PalaSprint ci sarà una manifestazione dei CMB affiliati al progetto Spezia Lab Future, che entrerà a pieno regime nella stagione 24/25. La manifestazione sarà a cura di Scuola Basket Diego Bologna e ASD Canaletto e tutti i partecipanti, genitori compresi, saranno ospiti dello Spezia Basket Club nella visione della partita della prima squadra contro il Sestri.
Sarà il modo per festeggiare tutti insieme il matematico accesso ai play-off.

 

Elena Voltolini