Home Calcio Deve fare i conti con la capolista uno scalpitante Magrazzurri

Deve fare i conti con la capolista uno scalpitante Magrazzurri

0
Magrazzurri
Fabio Santunione

C’è niente meno che la capolista Forza e Coraggio fra il Magrazzurri e il ritorno alla vittoria. Il 3-1 subito a Genova dal Little James sembra aver interrotto un momento quasi magico del “Magra” che pareva ormai volare, soprattutto sulla spinta dei gol del redivivo Simone Atzeni, verso la “zona-playoff”. Adesso i santostefanesi vogliono tanto fugare quell’apprensione che parrebbe insinuare che, la sconfitta “genovese”, li avrebbe riportati alla loro vera dimensione. No, il vero Magrazzurri era quello del 2-0 vincente a Marassi e del 4-1 inferto alla Tarros Sarzanese, essi vogliono convincere di ciò tutti a cominciare da sé stessi.
Purtroppo, al “Luigi Camaiora” si presenta appunto una lanciatissima Forza e Coraggio, capoclassifica nel Girone B della Promozione ligure; con cui il calendario impone di fare i conti: nè incoraggia più di tanto qualche assenza fra i graziotti, tanto più che nella squadra di Santo Stefano Magra, le assenze sono addirittura quasi una decina (se conteggiamo pure le riserve).
Forse, involontariamente è più di conforto una considerazione alla vigilia di Manuel Arena, consigliere nonché vero e proprio tuttofare della compagine delle Grazie: il quale alla vigilia rilevava, come al “Camaiora”, la Forza e Coraggio non abbia mai vinto…
Prassi che sarà rispettata? Chissà, comunque calcio d’inizio domenica 28/11 alle ore 15, arbitro Sandri.

Nella foto il fantasista Fabio Santunione

Previous articlePresentazione dell’ultimo libro di Andrea Catalani, “Il calcio se…”
Next articleLega Pro Girone B: l’Olbia vince con il risultato all’inglese