Home Altri sport Motori Doppio appuntamento nel weekend per Lion Team: al Taro in cerca riscatto...

Doppio appuntamento nel weekend per Lion Team: al Taro in cerca riscatto con Rossetti e Fenoli, al Salento a tre punte

0

Sarà un weekend molto impegnativo quello che si appresta ad affrontare Lion Team. Un doppio appuntamento che li vedrà impegnati al Rally del Taro, seconda prova dell’IRC Cup con Luca Rossetti a bordo della Skoda Fabia Rally2, ed al Rally del Salento, secondo appuntamento del CIRA, con tre equipaggi di spessore.

Al Rally del Taro, la Skoda Fabia Evo 2 del team frusinate sarà affidata a Luca Rossetti, che cercherà di riscattare il passo falso fatto in apertura di campionato. È un campionato alla sua portata ed il veloce pilota di Pordenone non tarderà a far notare le sue doti in gara.

Al Rally del Taro i motori si accenderanno sabato alle 14, quando alle porte del centro di Bedonia si svolgerà lo shakedown. Alle 21, poi, il via della competizione, con la presentazione degli equipaggi e l’immediato ingresso delle auto nel parco chiuso notturno. Domenica 29, via alle sfide cronometrate. il 28° Rally Internazionale si articolerà su un percorso di 338 chilometri 95,83 dei quali cronometrati, suddivisi nelle otto prove speciali (due da ripetere tre volte ed una in programma due sole volte), con bandiera a scacchi, a Bedonia, alle 18.15.

La Scuderia Lion Team sarà anche impegnata al Rally del Salento, secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally Asfalto, in programma nello stesso weekend del Taro. Saranno tre gli equipaggi che porteranno i colori del Lion Team in collaborazione con la Scuderia Biella Corse. Nella classe regina, in R5, ci sarà Tommaso Memmi su Skoda Fabia, che sarà affiancato dall’esperto navigatore Gigi Pirollo. Tra le due ruote motrici ci saranno Gianni Straqualursi, navigato da Lucio Fiorentino Iscaro e Riccardo Di Iuorio, navigato da Antonino Marino, entrambi gli equipaggi su Peugeot 208 Rally 4.

La logistica di base del Rally del Salento ricalca l’edizione 2021 con il quartier generale ubicato presso il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni Marina di Ugento, dove verrà allestita la pedana di partenza-arrivo, il parco assistenza, sede anche delle verifiche tecniche ante-gara e gli uffici destinati al centro direzionale.

Anche la conformazione della corsa (1+3+3+2) è del tutto simile a quella già vista negli ultimi anni con la Super Prova Speciale della Pista Salentina ad aprire la contesa sportiva il venerdì sera, seguita il giorno dopo dai tre passaggi sulle prove di San Gregorio e Ciolo e dai due sulla prova di Specchia.