Home Altri sport Motori

Due equipaggi della Squadra Corse Città di Pisa al Rally Città di Scandicci

Squadra Corse Città di Pisa
Matteo Fichi - Chiusdino (Squadra Corse Città di Pisa )

Pisa – Gli impegni della Squadra Corse Città di Pisa asd continuano a pieno ritmo e nell’imminente week end sarà presente con due equipaggi alla prima edizione del Rally Città di Scandicci.

Infatti aprirà le ostilità della scuderia pisana il nuovo equipaggio composto da Daniele Pettinari con alle note Cristian Chicchi su Peugeot 106 Rallye, (con il numero 46) per Pettinari sarà il suo debutto assoluto alla guida dopo sette dall’esordio nei rally sempre in veste di copilota dopo aver effettuato nel 2017 il Corso Co-Piloti della Squadra Corse Città di Pisa. “Dopo alcuni anni nel ruolo di co-pilota, voglio provare a mettermi alla guida “dice Pettinari prima della gara e prosegue “è da molto che ci penso, dovrò ripartire da zero e rimettermi in gioco. Chiaramente sarà una gara d’apprendistato e dovrò solo macinare chilometri e tagliare il traguardo e fare esperienza, senza alcuna pretesa.”

Altro equipaggio presente della Squadra Corse Città di Pisa sarà quello, inedito, composto dal rientrante Matteo Fichi (con il numero 53), assente dallo scorso anno dalle corse, e dal veterano Massimo Salvucci che affronteranno anche loro la gara fiorentina con la Peugeot 106 Rallye curata dallo stesso Fichi con la sua struttura MF RC. “Questa gara è la prima di questa stagione “dice Fichi e prosegue “i tempi i lavori di aggiornamento della mia Peugeot 106 si sono completati e finalmente possiamo partecipare ad una gara. Sono contento di correre con Massimo (Salvucci) che ha una grande esperienza e sicuramente ci troveremo bene. Il percorso è veloce e cercheremo di ben figurare, sarà una gara per conoscere la macchina che ha avuto molti cambiamenti.”

Quindi i nuovi equipaggi dovranno velocemente adattarsi tra loro per poter esprimersi al meglio nelle dieci prove speciali in programma. La gara inizierà sabato prossimo 4 novembre con la partenza dalla centralissima piazza della Resistenza a Scandicci alle ore 15.30 con la doppia disputa della prova di Anastasia di Km. 4,71 alle ore 15.52 e alle ore 18.20 ed arrivo del primo giorno di gara alle ore 18.55 a Scandicci.

Ripartenza della prima vettura per la seconda parte di gara domenica 5 novembre alle ore 08.45 sempre da Scandicci e disputa delle prove di Roveta Km. 4,88 (PS 3 ore 10.02 // PS 6 ore 13.28 // PS 8 ore 16.28) Pulica Km. 7,48 (PS 4 ore 10.27 // PS 6 ore 13.28 // PS 9 ore 16.53) e Botinaccio Km. 7,48 (PS 5 ore 14.08 // PS 10 ore 17.16) ed arrivo della prima vettura a Scandicci alle ore 18.01 , in tutto saranno Km. 61,42 di tratti cronometrati su un percorso globale di Km. 289,66.

Quindi una gara che, pur essendo alla prima edizione, si presenta con caratteristiche interessanti e prove impegnative dove la sarà importante mantenere la giusta concentrazione senza commettere errori dove anche le condizioni meteo potranno influenzare l’andamento della gara.