Home Altro Enti Sportivi

Ecotrail dell’Osservanza: a Tocco da Casauria una festa per tutti

Ecotrail dell’Osservanza
Ecotrail dell’Osservanza 2024 - Partenza

Giunto alla seconda edizione e organizzato con il solito puntiglio dalla Tocco Runner, si è conclusa positivamente l’Ecotrail dell’Osservanza che ha avuto luogo a Tocco da Casauria presso il convento di Santa Maria del Paradiso.

Partita sotto una buona stella la stagione del Corrilabruzzo UISP 2024, grazie anche ai tanti podisti della regione e anche quelli da fuori regione (Lazio, Puglia e Marche) che si sono resi protagonisti nella competitiva di 12 chilometri con 600 metri di dislivello, nonostante alcuni tratti appesantiti dal fango in salita per raggiungere il punto più alto del percorso e una discesa adrenalinica attraverso i boschi di roverelle.

In parallelo al trail competitivo, i camminatori hanno potuto apprezzare la bellezza del paesaggio e senza troppa fatica con la non compettiva di 6 km e con la presenza della guida di nordic walking Gilberto Di Lorenzo.

A lasciare il segno nella gara della sua società di appartenenza Tocco Runner è stato Cesare Ciommi che ha bissato il successo dello scorso anno. Al secondo posto Alberico Di Cecco della Vini Fantini, recente vincitore dell’Ecomaratona della Capitale a Roma e del titolo nazionale di ecotrail. A completare il podio Lorenzo Pecorale del Gruppo Podistico Amatori Teramo. Tra le donne, in evidenza nei primi tre posti altrettante atlete della Runners Chieti: Zoe Pretara, Sara Di Prinzio e Lorella Buzzelli. Tra le società col maggior numero di arrivati la Tocco Runner (15), l’Atletica Val Tavo (12) e la Runners Chieti (11).

Alla fine della competizione e della passeggiata non competitiva si è trasformata in festa che ha accomunato tutti grazie alle premiazioni e al terzo tempo enogastronomico (a base di salsicce e lenticchie, salumi e vino) con l’augurio di rivedersi fra un anno per la terza edizione.

Col segno più il bilancio di questa edizione 2023 grazie alla volontà e all’entusiasmo degli organizzatori capitanati da Gianluca Crisante: “Un ringraziamento a tutti i partecipanti, agli sponsor, alla comunità di Tocco da Casauria, all’amministrazione comunale. Tutti meritano un grande applauso, lo sport vince sempre ma se fatto in mezzo alla natura trionfa ancora di più”.

Le classifiche sono disponibili su TimingRun a questo link https://www.timingrun.it/EventiTR/pages/percorsi/dettaglio.php?event=263

 

VINCITORI DI CATEGORIA

F23: Annachiara Cisaria (Runners Chieti)

F35: Martina Capponi (Runcard)

F40: Mariana Mitrofanschi (Runners Pescara)

F45: Luisella Masciangelo (Let’s Run for Solidarity)

F50: Daniela Romilio (Asd Vini Fantini)

F55: Monika Manuela Mancini (Runners Pescara)

F60: Anna Felicita Polsinelli (Polisportiva Ciociara Antonio Fava)

F75+: Venere Sarra (Runners Pescara)

M16: Cosmo D’Orazio (Progetto Running)

M23: Luigi Buracchio (Runners Chieti)

M30: Domenico Fortugno (Podisti Frentani)

M35: Carlo Silvagni (Live Your Mountain)

M40: Davide De Paulis (Live Your Mountain)

M45: Angelo Raglione (Individuale)

M50: Danilo Tomei (Let’s Run for Solidarity)

M55: Renato Di Marino (Maiella Sporting Team)

M60: Mauro Volpe (Atletica Abruzzo L’Aquila)

M65: Fabrizio Sebastiani (Runners Chieti)

M70: Diamante Di Vincenzo (Podisti Frentani)

M75+: Gianni Giorgi (Atletica Abruzzo L’Aquila)