Home Altri sport Motori

Entra nel vivo Rallylegend 2023: motori al via

Rallylegend
Rallylegend

Repubblica di San Marino – Una folla straripante, una atmosfera straordinaria ed elettrizzante, il tifo colorato e rumoroso di tante migliaia di spettatori, lo show e le evoluzioni dei piloti sulla “Sprint Legend Race”, apertura in grande della parte agonistica di Rallylegend, due chilometri e duecento metri di passione e controsterzi. Un giovedì sera ad alto tasso di adrenalina, alla caccia anche della migliore prestazione. Che ha centrato l’esperto Luca Pedersoli, affiancato da Andrea Adamo, già team principal Hunday Motorsport e oggi scopertosi buon navigatore per diletto. Con la loro Citroen C3 WRC Plus (WRC che hanno ovviamente monopolizzato l’attico dell’assoluta) hanno staccato di soli 7 decimi di secondo l’altra C3 Plus di Stefano Zambon e Pietro Elia Ometto, quest’ultimo navigatore Campione Italiano Rally 2023, con una terza Citroen modello DS3 WRC dello svizzero Mirco Puricelli, con Nicola Medici, a chiudere il podio. Spiccano tra i tempi di alta classifica, anche in modo clamoroso, un terzetto di Subaru Impreza degli anni novanta: il settimo assoluto del campione uruguaiano Gustavo Trelles, con Jorge Del Buono, il dodicesimo di Tony Cairoli, con a fianco Eleonora Mori, con il nove volte campione mondiale di motocross che ha subito mostrato la sue grandi doti anche al volante e il quattordicesimo dell’argentino Marcos Ligato, con Ruben Garcia.

SHAKEDOWN E HOT LAPS APRONO LA GIORNATA DEI MOTORI
Lo shakedown, i test in preparazione della gara, seguito dagli Hot Laps della Toyota GR Yaris Rally1 con un divertito Jari Matti Latvala al volante e della Hyundai i 20 Coupe WRC Plus di Dani Sordo, queste ultime due operazioni realizzate grazie a Pirelli, che è anche fornitore unico di pneumatici di Rallylegend. E già la folla delle grandi occasioni assiepa i lati della strada …

CELEBRATI I 40 ANNI DELLA VITTORIA EUROPEA E ITALIANA DI MIKI BIASION E TIZIANO SIVIERO
Giusto 40 anni fa Miki Biasion e Tiziano Siviero centravano una splendida doppietta, vincendo il Campionato Europeo e il Tricolore rally con la Lancia 037 Totip del Jolly Club. La celebrazione di quel doppio successo, che ha aperto la carriera strepitosa del campione di Bassano, non poteva che avvenire a Rallylegend e, a ricordare quei tempi, c’era anche Claudio Bortoletto, il Direttore Sportivo del Jolly Club dell’epoca. Tanta gente ad ascoltare racconti sempre affascinanti, con il momento concluso dalla presentazione della Ford Escort Cosworth “vestita” Eberhard&Co che Biasion guiderà a Rallylegend: la stessa con la quale, trenta anni fa, “Capitan Miki” conquistò al rally Acropoli, la sua ultima vittoria iridata.

LA EPICA SFIDA TRA “TONY” E “VUDA” È ORA UN LIBRO, PRESENTATO A RALLYLEGEND
La verve, la grinta e la voglia di scherzare sono sempre le stesse. Tony Fassina e Adartico Vudafieri si sono ritrovati sul palco di Rallylegend a ricordare gli epici scontri sportivi che hanno infiammato rally e tifosi tra le fine degli anni ’70 e gli ’80. E che Andrea Cordovani, giornalista e Direttore di Autosprint, insieme e Vito Piarulli, nella inconsueta veste di autore, hanno fissato un libro dal titolo “Tony contro Vuda – Roba da chiodi”, la storia di quel periodo narrata anche con i ricordi di protagonisti dell’epoca. Alcuni dei quali, Aldo Fasan, Miki Biasion, Massimo De Antoni e Claudio Bortoletto, erano presenti sul palco di Rallylegend a completare un racconto avvincente e divertente.

30° SUBARU IMPREZA: L’EVENTO ICONICO DI RALLYLEGEND 2023
La ricorrenza è di quelle importanti e la location non poteva che essere Rallylegend per ricordare il 30° Anniversario del debutto della Subaru Impreza 555 nel Campionato Mondiale Rally, avvenuto al rally 1000 Laghi nel 1993. Per la celebrazione di “Subaru Impreza – 30 anni di leggenda”, l’obiettivo ambizioso e centrato in pieno da Carlo Boroli di Best, con il supporto di Vito Piarulli per Rallylegend, era riunire le quindici migliori Subaru Impreza 555 ex ufficiali prodotte da Prodrive, quelle che hanno visto alla guida tutti i più grandi campioni degli anni ’90. Prodrive con David Richards, come tutta la famiglia McRae, hanno risposto positivamente e con entusiasmo all’invito, con la loro presenza a San Marino e rendendo così unico, e probabilmente irripetibile, l’evento, Hollie McRae è stata per il secondo anno consecutivo Special Guest di Best e insieme a Carlo Boroli ha dato vita, nel pomeriggio di oggi al Rally Village, al Talk Show sulla Subaru Impreza con ospiti illustri e con la consegna di un premio speciale a David Richards per Prodrive. C’erano ovviamente Jimmy McRae, Alister e Max McRae, il crossista pluriridato Tony Cairoli, Piero Liatti e gli ospiti Jari Matti Latvala, Nicky Grist, Andrea Aghini e Miki Biasion. Un gustoso antipasto ad uno degli spettacoli dei prossimi giorni che rimarranno nella storia di Rallylegend: una parata di una ventina di meravigliose Subaru Impreza gruppo A, tutte insieme sulla “The Legend”.