Home Calcio Calcio Femminile

Esordienti

Molassana A.S.D.  

Molassana A.S.D. – Genoa calcio femminile 5 -2

(3-1 – 1-0 – 1-1)

Reti: Vecciu A. (5), Geraneo, Pisani

Molassana A.S.D: Capaccioli, Battaglia, Papasidero, Ponzanelli, Vecciu A, Pavone V, Benedetti, Pavone F, Meschi

Genoa calcio femminile: Carpi, Cozzani, Pisani, Galati, Battistutta, Geraneo, Ghiorzi, Cama, Medici

Arbitro: Pavone Giuseppe

Il cammino delle due squadre in campionato lasciava presagire che sarebbe stata una bella partita, e i tifosi accorsi, hanno avuto modo di scaldarsi le mani parecchie volte per applaudire tutte le ragazze in campo.

Il Genoa arriva allo scontro diretto con la consapevolezza di essere una squadra forte in grado fino a questo momento di sconfiggere tutte le squadre incontrate, il Molassana dal canto suo non è da meno con la variante di un pareggio, quindi Genoa a +2 sul Molassana.

1°Tempo: Pronti via, e subito palo del Molassana con Vecciu. Si intuisce che l'asse Ponzanelli – Vecciu oggi è molto ispirato, la prima costruisce la seconda finalizza, il Genoa non è certo squadra che stà a guardare e più di una volta con tiri da fuori fa venire i brividi alle padrone di casa.

Le ragazze del Molassana oggi sono concentratissime e lasciano pochi spazi, il duo difensivo Papasidero – Battaglia erge di fronte a Capaccioli una diga, Benedetti sulla fascia si propone e tampona, e Pavone V. che si batte come una pantera nell'area avversaria, fanno si che il Mola segni due volte con Vecciu, il Genoa non ci stà e accorcia le distanze in mischia con Geraneo, ma ancora Vecciu in contropiede porta a 3 le reti per il Mola.

2°Tempo: Sulla falsariga del primo, belle azioni da entrambe le parti, tanta intensità e scontri (altro che femminuccie).

Un gol ancora della Vecciu a metà tempo, porta a quattro le reti del Mola.

3°Tempo: Il Genoa alza il ritmo, Galati e Cama falliscono le occasioni per riportarsi sotto, e vengono punite in contropiede dall'ennesimo scambio Ponzanelli – Vecciu, le grifoncine ci provano con tutte le loro forze e arrivano al gol dopo una bella azione, con perentorio cross di Pisani, che una delle ragazze del Molassana devia sfortunatamente in rete.

La partita si trascina fino alla fine con un assedio del Genoa che non concretizza le azioni create, anche per la buona prova in fase di copertura di tutto il Molassana.

E ora il Molassana ad essere avanti +1, ma il campionato è ancora lungo e pieno di insidie, l'appuntamento è per la partita di ritorno, dove sicuramente queste due squadre sapranno ancora divertire.

Vamos Mola