Home Altri sport

European Handy Bridgestone Cup: il motociclismo paralimpico riparte da Le Mans

European Handy Bridgestone Cup
European Handy Bridgestone Cup (Foto Emmanuel Amblat Photographie)

In pista il 19 e 20 aprile, nel mitico circuito di Le Mans, la prima tappa della “European Handy Bridgestone Cup”, il Campionato Europeo riservato ai piloti disabili giunto ormai alla sua 4ˆedizione, nella spettacolare cornice della 24Heures Moto, il Campionato Mondiale Endurance FIM.
Questo primo Round in terra francese vedrà la partecipazione di ben 35 piloti, grintosissimi e determinati a dimostrare il loro valore nelle due gare in programma, il venerdì e il sabato dopo i turni di prove libre e qualifiche; sono ben 14 i giri dell’impegnativo e velocissimo circuito di 4.185 m. e 14 curve.

Italia, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Germania, Austria: queste le provenienze dei piloti che gareggeranno con moto 600cc e 1000cc (correranno insieme ma con classifiche separate), tutte gommate Bridgestone.
Fortemente emozionati gli esordienti che debutteranno su un circuito da mondiale: l’italiano Remo Marinato (Yamaha R6) e i tedeschi Robert Friedrich (BMW S1000RR) e Mirco Kolz (BMW S1000RR).
Lorenzo Picasso ITA (Honda CBR 1000) dovrà difendere il titolo della Classe 1000cc., mentre nella 600cc il campione uscente è Maximilian Sontacchi ITA (Yamaha R1), purtroppo assente a Le Mans per problemi fisici.

Come di consueto il Campionato sarà affiancato dai partners che partecipano a questa avventura fermamente voluta da Emiliano Malagoli, fondatore della Onlus Di.Di. Diversamente Disabili, il quale oltre al Campionato Europeo ed Italiano, porta avanti un serie di iniziative dedicate ai ragazzi e ragazze disabili: Bridgestone, OCTO, Snep, Intrasecur Group, Pakelo.
Emiliano, è anche lui in lizza per il Campionato in sella alla sua BMW S1000RR, messa a disposizione da BMW Motorrad Italia, supporter dell’attività agonistica ma soprattutto di quella sociale e delle molteplici attività dei Di.Di.

A rendere l’evento unico per i piloti, è l’adrenalinica atmosfera tipica delle corse di durata che nello storico tracciato Bugatti hanno la loro consacrazione davanti ad un pubblico di oltre 80.000 persone, rendendo il debutto un’esperienza indimenticabile, non solo dal punto di vista agonistico ma di grande impatto e coinvolgimento emotivo.

Programma del weekend:
Venerdì 19 aprile: Ore 9.00 Qualifiche – Ore 14.40 GARA 1
Sabato 20 aprile: Ore 9.45 GARA 2

Calendario European Handy Bridgestone Cup 2024
19/20 Aprile Le Mans – insieme al Campionato Mondiale Endurance
10/11 Agosto Autodrom Grobnik (Croazia) – insieme al Campionato Alpe Adria
31 agosto/1 Settembre Mugello Circuit – Insieme al Campionato Italiano di Velocità