PALAZZO PALLAVICINI - VITTORIO CORCOS Ritratti e Sogni - Dal 22 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021 Stampa
Scritto da Sevenpress   
Martedì 27 Ottobre 2020 21:43

Tags: Palazzo Pallavicini

0a0aaaaLocandina Corcos orizzontale0

DPCM 24 ottobre 2020: la mostra Vittorio Corcos Ritratti e Sogni a Palazzo Pallavicini resta regolarmente aperta al pubblico.

 Nel rispetto delle nuove misure previste dal decreto del Presidente del Consiglio del Ministri del 24 ottobre 2020, la sede espositiva di Palazzo Pallavicini di Via San Felice resterà regolarmente aperta al pubblico con modalità di fruizione che garantiscono il mantenimento della distanza interpersonale di oltre un metro tra i visitatori. Resta inoltre sempre obbligatorio l’utilizzo della mascherina e il divieto di assembramenti.

Le regole di prevenzione e di protezione già adottate in precedenza - con la riapertura del museo avvenuta il 22 maggio - sono confermate dal nuovo Dpcm recante nuove misure urgenti di contenimento del contagio del virus COVID-19. Confermata quindi l’apertura regolare di Palazzo Pallavicini in ottemperanza all’Art.1 comma 9 lettera r che prevede assicurato il servizio di apertura al pubblico dei musei e dei altri istituti e luoghi di cultura che tengano conto dei protocolli e delle linee guida adottate dalle Regioni.

In tutta sicurezza e nel rispetto delle regole, la mostra Vittorio Corcos Ritratti e Sogni è visitabile nei seguenti giorni e orari di apertura:

Orari di apertura

-  da gioved?? a domenica dalle 11.00 alle 20.00
-  La biglietteria chiude 1 ora prima (ore 19.00 ultimo ingresso)

Aperture straordinarie dalle 11.00 alle 20.00 (ore 19.00 ultimo ingresso)

- 1° novembre 2020
- 7,8,21,22,26,28,29,30 dicembre 2020
- 31 dicembre 2020 (dalle 11.00 fino alle 17.00 ultimo ingresso ore 16.00)
- 1° gennaio 2021 (dalle 14.00 fino alle 20.00 ultimo ingresso ore 19.00)
- 4,5,6 gennaio 2021
- 23 gennaio 2020 dalle 11.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)

E’ possibile prenotare la propria visita in un giorno e in un orario prestabilito al seguente link: https://www.palazzopallavicini.com/biglietteria/

L’audio guida della mostra è gratuita ed è già disponibile all’interno dell’App Store o del Play Store del proprio smartphone.


BIGLIETTI DISPONIBILI:
https://www.palazzopallavicini.com/biglietteria/

E' possibile acquistare subito il proprio biglietto
prenotando una fascia oraria per saltare la coda!

La prenotazione non è obbligatoria, la biglietteria è sempre aperta dal giovedì alla domenica dalle 11.00 alle 19.00
---
LA MOSTRA

Dal 22 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021 Palazzo Pallavicini a Bologna ospita la mostra Vittorio Corcos Ritratti e Sogni curata del Prof. Carlo Sisi e organizzata da Pallavicini s.r.l. di Chiara Campagnoli, Deborah Petroni e Rubens Fogacci.

Oltre 40 capolavori monumentali ripercorrono l’intera carriera artistica di Vittorio Corcos (Livorno, 1859 – Firenze, 1933). L’importante nucleo di opere selezionato esclusivamente per Palazzo Pallavicini, proviene dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, dalle Gallerie degli Uffizi, dalla Galleria d’Arte Moderna di Milano, dall’Accademia di Belle Arti e dal Sistema Museale d’Ateneo dell’Università di Bologna e da molte altre prestigiose collezioni pubbliche e private.

Considerato un innovatore nell’ambito del ritratto realistico, allievo di Domenico Morelli e amico di De Nittis del cui salotto parigino fu assiduo frequentatore, Corcos è uno degli interpreti più apprezzati dei sentimenti e dei costumi della Belle époque. Le donne note più belle dell’epoca sono le protagoniste indiscusse dei ritratti dell’artista, caratterizzati dalla delicatezza del tratto, dalla minuzia quasi fotografica nella rappresentazione degli oggetti e dei tessuti lussuosi ma anche dalla profondità psicologica degli sguardi che conferisce ai soggetti un misterioso magnetismo. Per questa ragione le donne dipinte da Corcos furono definite creature che hanno in sé qualche cosa del fantasma e del fiore.

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Ottobre 2020 21:54