Home Altri sport Fastweb Grand Prix di Ginnastica 2021, presentato in Regione Lombardia

Fastweb Grand Prix di Ginnastica 2021, presentato in Regione Lombardia

0
Fastweb Grand Prix di Ginnastica
Edalli, Agiurgiuculese, Villa

Milano – Oggi presso la splendida cornice della Sala Biagi della Regione Lombardia, sono stati svelati i dettagli della nuova edizione del Fastweb Grand Prix di Ginnastica.

Apertura a cura del Presidente del Comitato Organizzatore Roberto Lamborghini, che ha dichiarato: “Un ringraziamento speciale alla Regione Lombardia, che per noi è – La casa dello sport – e grazie anche a tutti i partner istituzionali dell’evento quali la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento dello Sport, il Comune di Milano, l’Aeronautica Militare, l’Esercito Italiano, la Polizia di Stato e ovviamente la Federazione Ginnastica d’Italia. Abbiamo venduto oltre 2000 biglietti spero davvero che sia una giornata di festa per tutti”.

“Una manifestazione di rilievo internazionale – sottolinea Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi e Grandi eventi – che conferma la Lombardia protagonista di discipline tanto dure quanto affascinanti”. “Dopo la festa del derby fra Milan e Inter – ha aggiunto il pluricampione olimpico, a margine della presentazione stampa dell’appuntamento – il grande sport riporta prima con il tennis poi con la ginnastica il pubblico di appassionati a Milano. Una vera gioia dopo i lunghi e difficili mesi delle restrizioni legate al Covid. Tante le stelle dell’artistica, della ritmica, dell’aerobica e dell’acrobatica che daranno vita a sfide di altissimo livello. Da Giorgia Villa a Ludovico Edalli, saranno numerosi i Lombardi sotto i riflettori in un pomeriggio di forti emozioni, tutte da vivere, amplificate dai recenti successi azzurri”.

Marco Riva Presidente Coni Lombardia “La Lombardia è davvero una terra di sport e di eccellenze, ma soprattutto di un lavoro fatto alla base dal territorio e i successi arrivati negli anni, vengono da qui e dalla passione degli atleti che si impegnano ogni giorno. La parola insieme deve tornare a far parte del nostro vocabolario comune”

Vittorio Massucchi, Consigliere Federale ha commentato: “Il Grand Prix è un momento di grande spettacolo e Milano e la Lombardia sono il centro della preparazione dei nostri ginnasti e lo saranno sempre di più anche grazie alla vicinanza dimostrata verso la nostra Federazione e il nostro lavoro”

Anche in questa edizione sarà Fastweb, il Title Sponsor dell’evento, già protagonista nell’edizione del 2019. L’azienda, attraverso le parole di Luca Pacitto Head of Brand & Communication di Fastweb ha spiegato: “Siamo veramente felici di tornare a vivere in presenza le emozioni e le passioni che solo il Fastweb Grand Prix di Ginnastica sa regalare agli amanti dello sport della città di Milano e di tutta Italia. Oggi vogliamo applaudire e celebrare le stelle azzurre della ginnastica, già protagoniste con le loro incredibili gesta alle Olimpiadi di Tokyo 2020, confermando ancora una volta il supporto ed il sostegno di Fastweb ai giovani atleti ed atlete pieni di talento e che rappresentano il futuro dell’eccellenza sportiva italiana”. L’azienda è stata presente in conferenza con Laura Anaclerio Responsabile Sponsorship che ha confermato “E’ una gioia tornare a vedere gli atleti e le atlete della ginnastica sfidarsi ed esibirsi, finalmente davanti al pubblico, dopo un periodo davvero lungo e difficile soprattutto per i più piccoli e il Grand Prix saprà divertire tutti”.

Presenti in conferenza gli atleti Alexandra Agiurgiuculese, Ludovico Edalli e Giorgia Villa tutti protagonisti al Gran Prix ed entusiasti di “potersi ritrovare il 20 novembre, un’occasione unica per festeggiare gli innumerevoli successi di quest’anno e per ritrovarci insieme finalmente davanti al nostro pubblico”

Confermatissima la formula della kermesse dell’edizione 2019: atleti e atlete dell’Italia e Resto d’Europa si sfideranno in sette gare nelle discipline della ginnastica artistica e della ritmica individuale.
Gli attrezzi per l’artistica femminile saranno parallele asimmetriche dove per l’Italia gareggerà Elisa Iorio e la trave, con Martina Maggio: saranno in gara con l’atleta tedesca Kim Bui.
Per l’artistica maschile, Nicolò Mozzato gareggerà alle parallele, Salvatore Maresca agli anelli e Carlo Macchini alla sbarra, sfidando i campioni turchi Ibrahim Colak e Ahmet Onder, mentre per la ritmica Milena Baldassarri gareggerà al cerchio, Alexandra Agiurgiuculese al nastro, sfidando la campionessa bielorussa Anastasija Salos.

Insieme alla gara competitiva diretta da Gianfranco Marzolla, gli spettatori potranno assistere al Galà, anche in questa edizione magistralmente orchestrato da Emanuela Maccarani, con le esibizioni degli atleti e delle atlete delle varie discipline (artistica, ritmica individuale e squadra, aerobica e acrobatica), insieme ai Liberi di, in una contaminazione di gesti tecnici, artistici ed emozioni.

Sarà anche l’occasione per celebrare tutte le medaglie del 2021, un anno ricco di grandissime soddisfazioni per la ginnastica italiana.

Il Fastweb Grand Prix sarà trasmesso in diretta su Rai3 dalle ore 16.00.

Positiva la prevendita che ha visto già assegnati oltre 2.000 posti dei 3.200 disponibili.
I biglietti sono ancora disponibili sulla piattaforma TicketOne:

1° anello Tribuna Lido € 30,00
II° anello Tribuna Stuparich € 27,00
I° anello Curve Elia e Cremosano € 24,00
2° anello Tribuna Stuparich € 17,002° anello Curve Elia e Cremosano € 14,00

Il Fastweb Grand Prix di Ginnastica è organizzato dal COL, che vede tra i componenti la Ginnastica Bustese che con il consigliere Sergio Salmoiraghi ha evidenziato: “Abbiamo un campione del mondo come Nicola Bartolini e nel 2021 abbiamo raggiunto tanti successi, ma noi portiamo anche il nostro – provincialismo – di 50 anni di lavoro e di tanto altro che ne dobbiamo e vogliamo ancora fare. Siamo onorati e felici di far parte del Comitato Organizzatore del Grand Prix”

Oreste De Faveri, Presidente Comitato FGI Regione Lombardia ha sottolineato “L’importanza di un evento come il Grand Prix, in un territorio regionale con oltre 25mila tesserati e oltre 100 società sportive è la conferma del nostro contributo al movimento”

Un ringraziamento da parte di Roberto Lamborghini anche ai Main Sponsor del Fastweb Grand Prix di Ginnastica: BPER, Nuncas, San Carlo con il marchio Veggy Good, ai Media Partner: La Gazzetta dello Sport e Famiglia Cristiana, ai Partner della Federazione Ginnastica d’Italia Bionike, Freddy, Sigoa, Pastorelli e Uliveto.

Per restare aggiornati, seguite il Fastweb Grand Prix di Ginnastica seguiteci:

Facebook @GrandPrixDiGinnastica
Twitter (@GPginnastica)
Instagram (@grandprixginnastica)
Website: www.grandprixdiginnastica.it

Previous articleAggredito da un cane randagio, il Comune deve risarcire i danni
Next articleWomen Champions League: la Juventus si salva in extremis