Home Altri sport Ciclismo FCI Marche: juniores, allievi, esordienti e giovanissimi in gara nel fine settimana...

FCI Marche: juniores, allievi, esordienti e giovanissimi in gara nel fine settimana e poker marchigiano di convocazioni azzurre

0
fci marche
Giulia Rinaldoni tricolore short track mtb

FCI Marche: juniores, allievi, esordienti e giovanissimi in gara nel fine settimana e poker marchigiano di convocazioni azzurre

CAMPOCAVALLO DI OSIMO – La 21°edizione del Gran Premio Adalberto Gabrielloni, a cura del Team Ciclistico Campocavallo, promette di costituire un avvenimento memorabile in ricordo del compianto fondatore del movimento ciclistico di Campocavallo, scomparso prematuramente l’8 febbraio 1999 per un male incurabile. Domenica 31 luglio a Campocavallo di Osimo la garanzia di un grande spettacolo è assicurata sia per la validità di campionato regionale juniores FCI Marche che dalla presenza di 144 corridori, pronti a cimentarsi su un percorso di 113 chilometri nelle zone di Campocavallo e Padiglione: partenza alle 14:30, subito un primo anello pianeggiante di 11,3 chilometri, a seguire un circuito mosso di 16 chilometri da ripetere quattro volte e poi ultimi quattro giri di 9,5 chilometri cadauno con salita e arrivo in pianura. Le squadre partecipanti: BC 2000 Borgomanero, Industrial Forniture Moro-Tre Cieffe, UC Scat, Sidermec-F.lli Vitali, Unipolglass Centri Cristalli Auto, Team Fortebraccio, Scap Trodica di Morrovalle, OP Bike-Pedale Rossoblu Truentum, Pedale Chiaravallese, Sidermec-F.lli Vitali Fano, Fonte Collina Studio Latini, Gubbio Ciclismo Mocaiana, Forno Pioppi, Probike Sicilia, UC Foligno, Team Bike Terenzi, Team Logistica Ambientale, Gulp! Pool Val Vibrata, Lineaoro Bike Avezzano, Vini Fantini Sportur Freebike, Terradipuglia, Team Nibali, Asd Geom. Pippo Caruso e Multicar Amaru-Equipe Sicilia.

URBISAGLIA – Senza pausa alcuna ed intensissimo in questi giorni roventi d’estate il lavoro in ambito organizzativo della Gio.Ca Communication per mettere in cantiere domenica 31 luglio, insieme all’azienda GiorgioMare, l’evento Papà Elio Gran Premio GiorgioMare-Medaglia d’Oro Memorial Elio Longhi. Un’ottantina gli allievi iscritti alla terza edizione che conferma il percorso, paesaggisticamente suggestivo, che attraversa il parco archeologico più esteso delle Marche tra pianura, discesa e una salita abbastanza dolce, racchiuse nel circuito di 7,3 chilometri da compiere dieci volte, per una corsa aperta a più soluzioni per chi intende ambire alla vittoria. Il piazzale esterno dell’azienda GiorgioMare, in contrada Montedoro di Urbisaglia, si appresta a fungere da quartier generale della manifestazione ospitando il ritrovo, la partenza (alle 15:30) e l’arrivo (previsto intorno le 17:15 circa). Le squadre partecipanti: Alma Juventus Fano, Bici Adventure Team, Eurobike Riccione, Recanati Marinelli Cantarini, OP Bike, Pedale Chiaravallese, Cicli Tonti Cattolica, Pedale Rossoblu Picenum, Maniga Cycling Team, UC Foligno, Team Coratti, Pedale Teate, Piesse Cycling Team, Asd Moreno Di Biase, Team Bike Terenzi, Polisportiva Fiumicinese F.A.I.T. Adriatica, Team Go Fast Puglia, UC Città di Castello e Team Logistica Ambientale.

MONTELABBATE – Dopo le due gare dedicate ai giovanissimi under 13 nei mesi di aprile e giugno, ancora una prova organizzativa importante per la Pisaurum Young Riders che si fa carico di mettere in cantiere a Montelabbate la 19°edizione della Corsa delle Pesche in parallelo all’omonima Sagra. Per il pomeriggio di domenica 31 luglio è stato predisposto il programma delle due distinte partenze per gli esordienti: alle 15:00 lo start per i ragazzi del primo anno (67 iscritti) nel coprire un tragitto di 28,2 chilometri, alle 16:00 il via per gli atleti del secondo anno (63 iscritti) sulla distanza di 37,6 chilometri. Le squadre partecipanti: Alma Juventus Fano, OP Bike, Pedale Rossoblu Picenum, Bicifestival Recanati, Pedale Riminese-Frecce Rosse, US Forti e Liberi-Zanetti Cicli, Pedale Chiaravallese, SC Potentia Rinascita, Team Cingolani, Gubbio Ciclismo Mocaiana, Pedale Teate, Pedale Sulmonese, Team Go Fast, Velo Club Cattolica, Associazione Ciclistica Recanati, Rinascita, Velo Club Racing Assisi Bastia, Avis Gualdo Tadino, UC Città di Castello, GS Pontino Sermoneta e Bicifestival.

CASTELFIDARDO – Un sabato pomeriggio quello odierno dedicato al progetto promozionale della Federciclismo denominato Bicimparo, riservato alle scuole di ciclismo federali presso il Bike Park di Castelfidardo alle 16:00. Grazie all’organizzazione della Superbike Team, bambini tesserati e non tesserati avranno l’opportunità di confrontarsi con una serie di abilità e diverse tipologie di ostacoli posizionati uno accanto all’altro, che presentano altrettanti livelli di difficoltà allo scopo di mettere alla prova le loro qualità di destrezza e di equilibrio.

MAGLIA AZZURRA – Quello estivo è senza dubbio un periodo fertile di maglie azzurre per il ciclismo marchigiano in tutti i settori: in questo fine settimana si sta facendo onore Diego Bracalente della Scap Trodica di Morrovalle convocato dalla nazionale juniores del cittì Dino Salvoldi per disputare a Watersley, in Olanda, la Watersley Junior Challenge, prova di Coppa delle Nazioni UCI. Dal 1° al 6 agosto, in Svizzera a Capriasca, esperienza in azzurro per la tre volte campionessa d’Italia del fuoristrada (cross country, short track ed eliminator) Giulia Rinaldoni della Polisportiva Morrovallese all’Europeo Giovanile di mountain bike cross country di scena con la nazionale diretta dal cittì Mirko Celestino. Direzione Canada per la Coppa del Mondo a Quebec City (4-7 agosto) e per i Mondiali a Baie Comeau (11-14 agosto) di paraciclismo per i due atleti dell’Antrhopos: Giorgio Farroni e Stefano Stacchiotti convocati nella squadra azzurra del cittì Rino De Candido.