Home Altri sport Ciclismo FCI Marche: mtb giovanile a Esanatoglia con Santoporo XC, esordienti e allievi...

FCI Marche: mtb giovanile a Esanatoglia con Santoporo XC, esordienti e allievi a Chiaravalle per il Trofeo della Liberazione

0
Santoporo XC 2021 - Podio Allieve donne 1°anno

ESANATOGLIA – Anche il panorama della mountain bike giovanile ha trovato le forze e il coraggio per ripartire in questo 2021, allo scopo di mantenere vivo il settore ed assicurarsi una prospettiva futura per le categorie esordienti, allievi e juniores. L’occasione è arrivata dallo svolgimento a Esanatoglia della Santoporo XC, valida come top class nazionale e seconda prova del circuito del Gran Prix Centro Italia Giovanile Mtb.

Il circuito si snodava con partenza ed arrivo al Campo Cross di Esanatoglia, con un bel percorso tecnico, con paraboliche ed ostacoli artificiali in legno ed un terreno scorrevole e compatto.

Tutto è filato nel più regolare dei modi, anche sul fronte anti Covid-19: i partecipanti di questa entusiasmante edizione hanno potuto lasciare Esanatoglia col sorriso sulle labbra e complimentarsi con gli organizzatori di Superbike Team.

Tutte le gare sono state precedute da un minuto di silenzio per commemorare Silvia Piccini, la 17enne juniores friulana vittima di un incidente stradale in allenamento.

Prestazioni sopra le righe nella top-5 in ciascuna categoria per David Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese), Filippo Baur (Monticelli Bike), Tommaso Ferri (Valdarno Regia Congressi Seiecom), Christian Cossetto (Rock Bike Team) e Gabriele Giuseppetti (Cycling Cafè Racing Team) tra gli juniores uomini, Margherita Beatrice Oggero (Elba Bike) tra le juniores donne, Federico Bartolini (Siena Bike), Alex Pelucchini (GS Avis Gualdo Tadino), Simone Magnani (Pedale Fidentino Race Team), Filippo Musso (Scott Libarna Bike Racing Team) e Alessandro Mancin (Pedale Fidentino Race Team) tra gli allievi uomini secondo anno, Marika Celestino (Ucla1991), Gaia Gasperini (Ucla1991), Sofia Capagni (Race Mountain Folcarelli Team), Barbara Modesti (Bici Adventure Team) e Arianna Sanetti (Tuscia Bike) tra le allieve donne secondo anno, Morgan Dubini (Superbike Bravi Platforms Team), Mattia Stenico (Polisportiva Oltrefersina), Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese), Matteo Trisotto (Lagorai Bike) e Carlo Della Torre (Ciclisti Valgandino) tra gli allievi uomini primo anno, Giulia Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese), Myrtò Mangiaterra (Recanati Bike Team), Claudia Massaccesi (Bici Adventure Team), Alice Mazzieri (Superbike Bravi Platforms Team) e Anna Rododendro (Elba Bike) tra le allieve donne primo anno, Mattia Gagliardoni Proietti (UC Foligno), Gabriele Canali (Ciclisti Valgandino), Ettore Riccardi (Pedale Fidentino Race Team), Nicolò Grini (Bici Adventure Team) e Alessandro Micolucci (Scott Libarna Rusty Bike) tra gli esordienti secondo anno uomini, Alice Pascucci (Bici Adventure Team), Sofia Bartomeoli (Superbike Bravi Platforms Team) e Noemi Semplici (Garfagnana Mtb) tra le esordienti donne secondo anno, Jacopo Putaggio (Ucla1991), Davide Moschini (Pedale Fidentino Race Team), Mirko Mantini (Tirreno Bike), Alessio Trentin (Lagorai Bike) e Nicolò Tomassini (GS Avis Gualdo Tadino) tra gli esordienti uomini primo anno, Valentina Bravi (Pedale Fidentino Race Team), Marta D’Incecco (Amici della Bici Junior), Alice Marinelli (Superbike Bravi Platforms Team), Agnese Calcabrini (Recanati Bike Team) e Vittoria Iemmi (Pedale Fidentino Race Team).

CHIARAVALLE – È stata partecipatissima la 48°edizione del Trofeo della Liberazione, a cura del Pedale Chiaravallese, che ha richiamato ai nastri di partenza 260 corridori da tutte le Marche e da fuori regione, nella celebre classica giovanile di Chiaravalle dedicata agli esordienti e agli allievi che si svolge annualmente ogni 25 aprile. Tutte le gare sono state precedute da un toccante minuto di silenzio per ricordare la giovane ciclista friulana Silvia Piccini, prematuramente scomparsa a causa di un tragico incidente stradale mentre si stava allenando.

Ad esprimersi ai massimi livelli Samuele Borghi (SC Cotignolese), Mirko Sgherri (Alma Juventus Fano) e Giulio Biancalana (Velo Club Racing Assisi Bastia) tra gli esordienti primo anno, Giacomo Sgherri (Alma Juventus Fano), Michele Pascarella (Team Cesaro) e Filippo Abate (GC Fausto Coppi) tra gli esordienti secondo anno, Mattia Balestra (Pedale Rossoblu- Picenum), Sebastiano Fanelli (Pedale Chiaravallese) e Luca Fraticelli (Alma Juventus Fano) tra gli allievi.

In campo femminile belle prove offerte da Carolina Esposto Giovannelli (Alma Juventus Fano), Eva Zandri (Rinascita), Alice Pascucci (Bici Adventure Team), e Katia Della Corte (Team Cesaro) tra le donne esordienti, Alessia Bertolino (UC Foligno) e Claudia Massaccesi (Bici Adventure Team) tra le donne allieve.

A Thomas Minestrini e Luca Spendolini i titoli di campione provinciale FCI Ancona rispettivamente tra gli esordienti di primo e secondo anno

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI PRIMO ANNO

1° Samuele Borghi (SC Cotignolese)
2° Mirko Sgherri (Alma Juventus Fano)
3° Giulio Biancalana (Velo Club Racing Assisi Bastia)
4° Carmela Esposto Giovannelli (Alma Juventus Fano)
5° Alessandro Baldelli (Alma Juventus Fano)
6° Giuseppe Fornelli (Andria Bike)
7° Federico Gargiulo (Velosport Ferentino)
8° Luca Fabbri (GC Fausto Coppi)
9° Gennaro Matrone (Team Cesaro)
10° Gianluca Lapi (Andria Bike)
11° Achille Vittori (GC Fausto Coppi)
12° Alessandro Ruffilli (GC Fausto Coppi)
13° Filippo Girotti (Rinascita)
14° Tommaso Arduini (Alma Juventus Fano)
15° Filippo Susta (Velo Club Racing Assisi Bastia)
16° Lorenzo Scocciolini (UC Foligno)
17° Raffaele Cascione (Andria Bike)
18° Matteo Magnoni (Alma Juventus Fano)
19° Eva Zandri (Rinascita)
20° Francesco Cittadoni (UC Foligno)
21° Matteo Ranieri (SC Forlivese)
22° Edoardo Moretti (Associazione Ciclistica Recanati)
23° Alice Pascucci (Bici Adventure Team)
24° Leonardo Rossi (Team Cingolani)
25° Matteo Fusilli (Pedale Teate)
26° Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese)
27° Antimo Ragozzino (Team Cesaro)
28° Katia Della Corte (Team Cesaro)
29° Daniele Sellati (Piesse Cycling Team)
30° Ambra Eusepi (Alma Juventus Fano)
31° Michele Cortesi (SC Cotignolese)
32° Francesco Prunestì (GC Fausto Coppi)
33° Filippo Nardi (SC Cotignolese)
34° Alessandro Battistoni (Associazione Ciclistica Recanati)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI SECONDO ANNO

1° Giacomo Sgherri (Alma Juventus Fano)
2° Michele Pascarella (Team Cesaro)
3° Filippo Abate (GC Fausto Coppi)
4° Filippo Bolognesi (GC Fausto Coppi)
5° Giacomo Serangeli (Team Specialized-Terni)
6° Daniel Mincone (Pedale Teate)
7° Davide Castagnoli (Velo Club Cattolica)
8° Ivan Marco Bisanti (Andria Bike)
9° Andrea Nappo (Velo Club Cattolica)
10° Mattia Persiani (Pedale Rossoblu-Picenum)
11° Matteo Castellani (Pedale Azzurro Rinascita)
12° Filippo Cerasi (Amici della Bici Junior)
13° Riccardo Bacchettini (UC Foligno)
14° Simone Rimorini (SC Cotignolese)
15° Nicolo’ Grini (Bici Adventure Team)
16° Mario Grifone (Pedale Teate)
17° Vincenzo Buonomo (Team Cesaro)
18° Luca Spendolini (Pedale Chiaravallese)
19° Andrea Lerna (Pedale Teate)
20° Luca Nicoloso (Alma Juventus Fano)
21° Cristian Cioffi (Velosport Ferentino Cycling Team)
22° Pietro Scottoni (SS Lazio Ciclismo)
23° Nicolo’ Giunchi (GC Fausto Coppi)
24° Riccardo Diversi (SC Cotignolese)
25° Giovanni Minardi (Pedale Azzurro.Rinascita)
26° Alessandro Zardi (Santerno Fabbi Imola)
27° Alessandro Facciani (SC Cotignolese)
28° Vincenzo De Angelis (Pedale Teate)
29° Riccardo Taormina (Club Corridonia)
30° Alessio Leone (Velosport Ferentino Cycling Team)
31° Simone Sasso (Pedale Chiaravallese)
32° Andrea Giovannini (Velo Club Cattolica)
33° Alessandro Piscaglia (GC Fausto Coppi)
34° Andrea Pezzi (Santerno Fabbi Imola)
35° Alessia Bertolino (UC Foligno)
36° Federico Capriotti (Velo Club Cattolica)
37° Claudia Massaccesi (Bici Adventure Team)
38° Giovanni Ercoli (Club Corridonia)
39° Tommaso Andreozzi (Rinascita)
40° Riccardo Di Marco (OP Bike)
41° Luigi Pio Coppola (Team Cesaro)

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVI

1° Mattia Balestra (Pedale Rossoblu-Picenum)
2° Sebastiano Fanelli (Pedale Chiaravallese)
3° Luca Fraticelli (Alma Juventus Fano)
4° Federico Ferranti (OP Bike)
5° Samuele Turricchia (SC Cotignolese)
6° Pietro Dapporto (SC Cotignolese)
7° Thomas Bolognesi (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
8° Jonathan Gurabardhi (Pedale Chiaravallese)
9° Alessandro Curzi (Recanati Marinelli Cantarini)
10° Angelo D’Orazio (Acd Guarenna)
11° Matteo Valentini (Eurobike Riccione)
12° Alex Cecconi (SC Pedale Chiaravallese)
13° Vittorio Bellucci (Gubbio Ciclismo Mocaiana)
14° Alessio Faccani (SC Cotignolese)
15° Simone Piano (Pedale Teate)
16° Giacomo Casadio (Pedale Azzurro Rinascita)
17° Geremia Saragoni (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
18° Andriy Vittorio Capogna (Andria Bike)
19° Riccardo Drei (Pedale Azzurro Rinascita)
20° Matteo Tullio (Pedale Teate)
21° Federico Morresi (Pedale Chiaravallese)
22° Sebastiano Raccosta (OP Bike)
23° Ciro Nocerino (OP Bike)
24° Adrian Pignato (Pedale Azzurro.Rinascita)
25° Davide Novelli (OP Bike)
26° Anthony Montrone (Andria Bike)
27° Luca Scorzoni (Asd Gubbio Ciclismo Mocaiana)
28° Jacopo Gioia (Eurobike Riccione)
29° Domenico Di Toro (Asd Moreno Di Biase)
30° Jacopo Vetricini (Deka Riders Team Bike Romagna)
31° Christian Macini (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
32° Riccardo Cicognani (SC Cotignolese)
33° Antonio Regano (Andria Bike Asd)
34° Davide Franchi (Pedale Rossoblu Truentum)
35° Samuel Gualtieri (Pedale Azzurro Rinascita)
36° Francesco Zandri (Recanati Marinelli Cantarini)
37° Tommaso Fiorini (Pedale Chiaravallese)
38° Manuel Moretti (Pedale Rossoblu-Picenum)
39° Carlo Cerquetella (Recanati Marinelli Cantarini)
40° Simone Melfi (Pedale Azzurro Rinascita)
41° Marco Ragnetti (Alma Juventus Fano)
42° Diego Olivi (Alma Juventus Fano)
43° Francesco Montanucci (Gubbio Ciclismo Mocaiana)
44° Saverio Russo (Team Cesaro)
45° Filippo Agostini (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
46° Leonardo Meccia (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
47° Gianmarco Pinton (OP Bike)
48° Diego Olivetti (SC Cotignolese)
49° Davide Mariani Pedale Teate)
50° Eugen Malshi (Alma Juventus Fano)
51° Simone Massaro (Andria Bike)
52° Ivan Taccone (Pedale Rossoblu Truentum)
53° Filippo Casadio (SC Cotignolese)
54° Mattia Zoffoli (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
55° Luca Patuelli (Pedale Azzurro Rinascita)
56° David Lain (Pedale Chiaravallese)
57° Matteo Leone (Team Cesaro)
58° Federico Mazza (Eurobike Riccione)
59° Mattia Chiodi (Eurobike Riccione)
60° Nicola Maglione (Alma Juventus Fano)
61° Alessandro Venanzi (Team Cingolani)
62° Nicolo’ Papa (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
63° Paolo Di Donato (Pedale Teate)
64° Riccardo Pochini (Pedale Rossoblu-Picenum)
65° Mirko Persico (Pedale Rossoblu-Picenum)
66° Filippo Gabrielli (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)