Home Altro Varie

Ferrara in bici e in barca lungo gli Anelli del Po

Ferrara
Visit Ferrara - Imbarco da Ro Ferrarese sul Po Grande

Visit Ferrara presenta un nuovo prodotto turistico, che integra cicloturismo e navigazione fluviale, tra Delizie rinascimentali e natura.

Abstract
In bici e in barca per esplorare la provincia di Ferrara seguendo gli Anelli del Po. Un nuovo prodotto turistico che si sviluppa lungo itinerari che integrano navigazione e pedali, fra i meravigliosi scenari naturali del Parco del Delta del Po e le Delizie Estensi Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Nel regno della bicicletta e della biodiversità del Grande Fiume, Visit Ferrara ha sviluppato 4 percorsi ad anello, con partenze programmate da Ferrara, per vivere esperienze uniche tra le arti del Rinascimento, le preziose aree naturalistiche e bontà enogastronomiche del territorio all’insegna del turismo fluviale e la mobilità sostenibile. Seguendo il calendario, dal 4 giugno al 30 ottobre 2022, si può percorrere l’Anello del Rinascimento (il 4 giugno, il 28 agosto e il 25 settembre) pedalando fino alle splendide Delizie del Belriguardo e del Verginese, con imbarco sul Volano nel pomeriggio a Sabbioncello San Vittore e rientro a Ferrara in barca. L’itinerario lungo l’Anello del Po di Volano (il 3 luglio, che coincide con la Notte Rosa, e il 23 ottobre) consiste in un percorso su due ruote sulla ciclabile Destra Po, con visita della Pieve di San Venanzio nei pressi di Copparo, una tappa a Copparo per visitare la sua bellissima Delizia, e a Villa Mensa per poi imbarcarsi a Sabbioncello San Vittore rientrando navigando a Ferrara. L’Anello del Grande Fiume (4 settembre e 30 ottobre) parte dalla città estense per proseguire sulla ciclabile del Burana e giungere a Bondeno, dove visitare la Rocca di Stellata e poi nel pomeriggio prendere la barca per rientrare a Ferrara sul fiume Po. L’Anello delle Delizie (9 ottobre) è un viaggio tra le straordinarie residenze degli Estensi e prevede un percorso in bici fino a Villa Mensa, continuando fino alla Delizia di Copparo e alla Pieve di San Venanzio, e la navigazione da Ro Ferrarese fino a Ferrara. Le escursioni giornaliere, che includono visite guidate, assistenza in bici e navigazione in barca sugli Anelli del Po si possono prenotare direttamente su www.visitferrara.eu con la possibilità di scegliere pacchetti turistici che comprendono l’esperienza bike&boat e il pernottamento. In alcune di queste date sarà possibile fare anche un tour, della durata di mezza giornata, che prevede la navigazione fluviale dalla Darsena di Ferrara, l’arrivo a Baura, la visita guidata all’Idrovora a cura del Consorzio di Bonifica ed il rientro a Ferrara in bicicletta.

Versione estesa
È il 4 giugno 2022 il tour inaugurale lungo gli Anelli del Po, nuovi itinerari ideati da Visit Ferrara che uniscono il viaggio su due ruote con il turismo fluviale tra le meraviglie rinascimentali delle Delizie Estensi, storiche residenze della famiglia d’Este, con l’esplorazione della biodiversità e di splendidi panorami Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Quattro i percorsi ad anello, con partenze programmate da Ferrara – dal 4 giugno al 30 ottobre – per vivere esperienze uniche tra le arti del Rinascimento, le preziose aree naturalistiche e bontà enogastronomiche del territorio all’insegna del turismo fluviale e la mobilità sostenibile. «Un progetto che ha l’obiettivo di valorizzare insieme cicloturismo e turismo fluviale, che rendono unico il territorio della Provincia di Ferrara e lo differenziano da altre destinazioni – sottolinea Nicola Scolamacchia presidente di Visit Ferrara -. Ognuno dei 4 itinerari dà vita ad un prodotto turistico innovativo, capace di generare ulteriori sotto-prodotti o servizi specifici a partire dalla storia del Rinascimento ferrarese fino a scoprire le peculiarità naturalistiche ed enogastronomiche».

L’Anello del Rinascimento
Gli amanti del turismo slow potranno partecipare all’escursione guidata lungo l’Anello del Rinascimento che da Ferrara prevede un bellissimo percorso in bici con visita alla Delizia del Belriguardo, definita la Versailles degli Estensi, e alla Delizia del Verginese, con interni decorati di stucchi, fiori in stile liberty a tempera, conchiglie, rosoni, volute e spesse cornici che delineano soffitti e il colorato giardino. Il ritorno è in barca, navigando sul Po di Volano. Il percorso in bici è di circa 40 km, con tappa all’Agriturismo i Due Laghi dove ci sarà la possibilità di fare degustazioni di prodotti tipici o di rinfrescarsi nel oasi del lago. Nelle stesse giornate sarà possibile fare un percorso più corto partendo in barca dalla Darsena di Ferrara e fermandosi a Baura per una visita all’idrovora, aperta per l’occasione grazie alla collaborazione con il Consorzio di Bonifica di Ferrara. Il pacchetto di Visit Ferrara include: l’escursione giornaliera a scelta tra le due opzioni, incluse le visite alle Delizie e l’eventuale pernottamento a Ferrara. L’escursione sull’Anello del Rinascimento è prevista per sabato 4 giugno, domenica 28 agosto e domenica 25 settembre.

L’Anello del Po di Volano
Il 3 luglio, che coincide con la data della Notte Rosa, e poi in autunno il 23 ottobre, si potrà seguire l’itinerario, complessivamente di 42 km, lungo l’Anello del Po di Volano, che comincia con un tragitto su due ruote sul percorso cicloturistico della Destra Po, con tappe alla Pieve di San Venanzio nei pressi di Copparo, una sosta a Copparo per visitare la sua Delizia, e a Villa Mensa, palazzo storico un tempo frequentato da personaggi illustri, per poi imbarcarsi a Sabbioncello San Vittore rientrando navigando sul Po di Volano a Ferrara. Anche in questo caso nelle stesse giornate sarà possibile fare il percorso più corto partendo in barca dalla Darsena di Ferrara e fermandosi a Baura per una visita all’idrovora.

L’Anello del Grande Fiume
L’Anello del Grande Fiume (4 settembre e 30 ottobre) parte dalla città estense per proseguire sulla ciclabile del Burana e giungere a Bondeno, dove visitare la Rocca di Stellata con la sua particolare pianta a stella e il Museo Civico Archeologico nel cuore del borgo; nel pomeriggio, dopo il pranzo, si prende la barca per rientrare a Ferrara navigando sul fiume Po. La seconda opzione è fare l’andata in barca da Ferrara a Stellata, visitare la Rocca e il Museo Civico e dopo il pranzo tornare in bicicletta nella città estense. Tra i punti di interesse toccati da questo itinerario, c’è anche lo storico impianto idrovoro delle Pilastresi, Bondeno, l’Oasi Zarda e l’Oasi di Vigarano.

L’Anello delle Delizie
L’Anello delle Delizie (9 ottobre) è un viaggio tra le straordinarie residenze degli Estensi e prevede un percorso in bici fino a Villa Mensa, continuando fino alla Delizia di Copparo, progettata dall’architetto Terzo de Terzi che realizzò un imponente fabbricato composto da cinque torri collegate fra loro, ampi porticati, cortili interni e sale grandiose, e alla Pieve di San Venanzio, chiesa romanica costruita nel 1344 sul dosso di un antico alveo fluviale. L’itinerario prevede poi la navigazione da Ro Ferrarese fino a Ferrara. Un’altra opzione nella stessa data è la navigazione da Ferrara a Ro Ferrarese di mezza giornata, con il rientro a Ferrara in bicicletta sulla Destra Po.

Bike&Boat – percorso di mezza giornata
Nelle date di navigazione sul Po di Volano (4 giugno, 3 luglio, 28 agosto, 25 settembre, 23 ottobre) è previsto un tour breve con partenza in barca dalla Darsena di Ferrara fino a Baura, dove si svolgerà la visita dell’Idrovora a cura del Consorzio di Bonifica di Ferrara ed infine il rientro in bicicletta (tempo di percorrenza in bicicletta da Baura a Ferrara circa 30 minuti). Nella data del 4 giugno è previsto anche il rientro in barca.
Il prezzo di tutte le escursioni giornaliere è a partire da 28 euro, mentre per l’itinerario corto di mezza giornata il costo è a partire da 15 euro. Le escursioni si possono prenotare direttamente su: www.visitferrara.eu

Tutti gli itinerari sono stati ideati con il fattivo contributo della motonave Nena e dell’agenzia viaggi Link Tours, in partnership con Sipro – Agenzia per lo sviluppo della Provincia di Ferrara – e con la Destinazione Turistica Romagna. Si ringraziano per il prezioso supporto tutti i Comuni interessati dagli itinerari, che hanno assicurato la loro realizzazione per la ottimale riuscita di questo nuovo prodotto turistico.

Per informazioni e prenotazioni: Consorzio Visit Ferrara
Via Borgo dei Leoni 11, Ferrara (FE)
E – mail: [email protected]
Sito web: www.visitferrara.eu